A- A+
Politica

Luigi Bisignani e Paolo Madron, autori del libro "L'uomo che sussurra ai potenti", in una videointervista con il direttore di Affaritaliani.it, a latere della trasmissione Iceberg su TeleLombardia (per la conduzione di Stefano Golfari) raccontano del successo del libro: "Siamo arrivati a 80mila copie, ma dobbiamo arrivare a 100mila", spiegano. Poi Bisignani dice: "Il Potere piace a tutti, è un afrodisiaco per uomini e per donne". Infine rivela: "Un nuovo libro? Diciamo che sto scrivendo una spy story che si chiamerà "Il Direttore" e sarà ambientata nella redazione di un giornale". Quale? "Il Corriere della Nazione". Ogni riferimento sarà puramente casuale, ma di certo dalle parti di via Solferino avranno di che tremare, viste le pagine velenose che Bisignani ha già riservato a Ferruccio De Bortoli e al colosso Rcs. Per non dire del fatto che nel libro Bisignani si è esplicitamente chiesto il perché non siano mai state pubblicate le intercettazioni proprio con De Bortoli...

video uomo sussurrava poten
Tags:
spy story
in evidenza
Energia e misurabilità ESG Svolta nel libro di Dal Fabbro

Transizione green

Energia e misurabilità ESG
Svolta nel libro di Dal Fabbro

i più visti
in vetrina
Caldo record e rincari Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare

Caldo record e rincari
Condizionatori, come scegliere i migliori: i consigli per risparmiare


casa, immobiliare
motori
Nuova Vespa Pic Nic

Nuova Vespa Pic Nic


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.