Advertisement
A- A+
La Piazza 2019
Conte a #LaPiazza: "Spero in 2° mandato di Mattarella. Quota 100 resta". VIDEO
Foto Antonio Gatti

"Non spetta a me" una decisione su chi andrà al Quirinale, "non sono neanche parlamentare" ma "posso dire che vorrei una personalita' come Mattarella", dotata di "equilibrio, esperienza politica, saggia e anche alla mano": "Se Mattarella fosse disponibile a un secondo mandato..." ovviamente avrebbe le qualità elencate. Lo ha dichiarato il premier Giuseppe Conte a Ceglie Messapica (Br), rispondendo a una domanda del direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino, che lo ha intervistato in occasione di un’edizione straordinaria de "La Piazza", la kermesse organizzata dal primo quotidiano digitale in collaborazione con il Comune in provincia di Brindisi.

Un confronto serrato per fare un bilancio delle attività del Conte 1 e ragionare sulle prossime scadenze in agenda a partire dalla manovra finanziaria. Ma anche sui delicati equilibri del Conte 2 dopo l’uscita dal PD di Matteo Renzi, sul ruolo strategico che il nostro Paese dovrà assumere in Europa e sul rilancio del Sud Italia e della Puglia, terra di origine del premier Conte, alla vigilia dalle elezioni regionali.

Conte a La Piazza:  "Con proporzionale puro rischio ingovernabilità"

"I sistemi elettorali si evolvono nel corso del tempo - ha detto Conte -: io sarei orientato a preferire sistemi in cui quando si vota la sera il giorno dopo si sa chi ha vinto ma l'importante e' concepire pesi e contrappesi di qualsiasi sistema: come un maggioritario spinto non funziona, allo stesso modo un proporzionale puro rischia di generare ingovernabilita' se non c'e' una clausola di sbarramento. Non esiste un sistema migliore in astratto, l'importante sono i contrappesi".  

Legge elettorale, Conte: "Referendum si farà? Non sono un profeta"

Il referendum si farà? "Non sono un profeta", ha aggiunto il premier. Poi sull'ammissibilità ha spiegato: "E' da vedere. Se il quesito e' formulato in modo che, abrogata la legge, si puo' domattina andare a votare, allora e' ammissibile. Ma mi creda, ora sarebbe imprudente dare un giudizio".

Fine vita, Conte: "Bisogna riconoscere obiezione di coscienza per i medici"

"C'è sicuramente diritto a autodeterminazione sulle cure ma scegliere di essere avviato a morte e chiedere ausilio di personale qualificato", è altra cosa, e "quanto meno bisognerebbe riconoscere diritto a obiezione di coscienza". Così il premier Giuseppe Conte intervistato a "La Piazza" ha affrontato il tema del fine vita.

Fine vita, Conte: "Bisogna fare legge, iniziativa al Parlamento"

"Bisogna fare una legge: ci sprona a farlo la stessa Corte costituzionale. Leggeremo la sentenza per intero quando tra un mesetto sara' depositata ma l'intervento della Corte non puo' sostituire un intervento legislativo. L'avevo detto anche quando ho chiesto la fiducia in sede di replica in Parlamento. Ho sollecitato le forze politiche ad assumere l'iniziativa anche perche' su questi argomenti non mi sembra appropriata un'iniziativa governativa. Anche perche' sono materie laceranti sul piano morale, con tante implicazioni anche filosofiche: farne una questione di governo no".  

La Piazza, Conte: "Non cambieremo reddito cittadinanza e quota cento"

Reddito di cittadinanza e quota cento "sono misure di protezione civile destinate a persone emarginate dal percorso lavorativo e persone costrette a rimanere a lavorare. Fanno parte di misure già adottate e intendiamo conservarle. E' un adempimento che abbiamo nei confronti degli italiani, è una promessa che sarà mantenuta”, ha annunciato Conte durante l'intervista con il direttore di Affari Angelo Maria Perrino.  E “si conserverà anche quota cento, non è allo studio una rimodulazione", ha assicurato.

Conte a La Piazza: "Incrementeremo la fax tax per le partite Iva"

La flat tax per le partite Iva sotto i 65 mila euro "la conserveremo e cercheremo di incrementarla anche per i redditi superiori", ha detto. "Non mi chiedete l'aliquota, ma vogliamo incrementarla".

Conte a La Piazza: "No aumento dell'Iva, verifichiamo se rimodulazioni"

E sull'ipotesi di un aumento selettivo dell'Iva? "No, l'impegno solenne è disattivare le clausole di salvaguardia dell'Iva - ha aggiunto il premier -. E' un impegno robusto, un capitolo importante della nuova manovra economica: sono 23 miliardi ma lo abbiamo dato per scontato fin dall'inizio. Dobbiamo metterli sul tavolo”. E ancora: "Stiamo lavorando a qualche modulazione ma con beneficio con gli italiani”. 

 

GUARDA L'INTERVISTA COMPLETA AL PREMIER CONTE

perrino conte piazza
 

Conte a La Piazza: "E' il momento di una manovra espansiva"

"Stiamo lavorando a una manovra espansiva perche' in momenti come quelli attuali abbiamo un calo dell'export per ragioni non dipendenti da noi e se i consumi interni calano e sono piu' contenuti, e' il momento di una manovra espansiva”, ha proseguito il premier.  

Conte a La Piazza: "Pene detentive per grandi evasori"

Il piano anti-evasione sarà "un pilastro della nuova manovra economica". Il presidente del Consiglio ha parlato di "pene detentive per i grandi evasori".  

perrino conte piazza
Foto Antonio Gatti

Manovra, Conte: "Incentivi per usare moneta elettronica" 

Il governo "pensa ad incentivi per l'uso della moneta elettronica, a usare le carte". "Ma gli italiani - ha specificato Conte - non pagheranno di più, anzi ci saranno meccanismi premiali. Il tutto in una ottica di alleggerimento della pressione fiscale. Ho gia' detto che questo patto e' pagare tutti per pagare meno".

Ue, Conte: "Io sempre all'attacco in difesa degli interessi degli italiani"

"Sono seduto in Europa, ma sempre all'attacco. E' una falsa rappresentazione dire che prima ero all'attacco e adesso mi sono seduto con i grandi, con gli altri leader. Mi sono seduto sin dall'inizio. Ma si puo' stare all'attacco anche stando seduti. Per difendere gli interessi nazionali saro' sempre all'attacco".

Ue, Conte: "Spira vento nuovo, fa ben sperare per stop austerita'

"In Europa spira un vento nuovo con questa nuova legislatura, i colloqui con gli omologhi europei mi fanno ben sperare che ci sia consapevolezza che le politiche di austerita' del passato non siano piu' riproponibili".

Governo, Conte: "Con Fraccaro va meglio che con Giorgetti" 

Giancarlo Giorgetti "non ha interpretato il ruolo di sottosegretario come in passato, non e' stato la longa manus del premier, ha rappresentato il suo partito". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte, che poi, rispondendo al direttore di Affaritaliani Angelo Maria Perrino, ha aggiunto: "Con Fraccaro va meglio, e' una persona molto seria, mi trovo bene con lui".

Governo, Conte: "Non ho la palla di vetro, ma il clima è buono"

"Non ho la palla di vetro" ma nel governo "vedo un buon clima di lavoro", ha detto Conte. "Se posso fare una comparazione con la precedente esperienza di governo qui fin dall'inizio ho coordinato i lavori di formazione del governo, ho lavorato coordinando il progetto politico che poi ho presentato al Paese, mentre in precedenza dopo l'accordo sono stato chiamato a fare il premier ed era l'unione di due programmi. Qui invece avrete difficolta' a distinguere cio' che e' nelle corde dei 5 stelle, cio' che e' nelle corde del Pd e cio' che e' nelle corde di Leu". "Se non mi fidassi del Pd non avrei iniziato a governare".

Conte: "Con vincoli più stretti evitare cambi casacca"

"Quello del vincolo di mandato è un tema complicato". E poi: "Attraverso un vincolo più stretto di regolamenti parlamentari si potrebbe impedire il cambio di casacca".  

Conte: "Non sento Grillo spesso, Fico-Dibba non sono spine"

"Zingaretti e Di Maio li sento di frequente. Non sento Grillo e Casaleggio molto spesso. Con Grillo farei un pranzo di lavoro, con Casaleggio una cena di divertimento", ha spiegato il premier. Fico e Di Battista "non li definirei spine nel fianco".

Italia Viva, Conte: "Ben venga contributo positivo Renzi"

"Credo che Renzi e il suo nuovo gruppo possano dare un contributo positivo, se sarà uno stimolo critico che ben venga. Noi dobbiamo fare il bene degli italiani. Un contributo positivo da Italia Viva ben venga".

Governo, Conte: "Anche quello M5s-Lega non era stato uscito da urne"

"Anche il governo M5s-Lega non era il governo votato dagli italiani". Alla domanda sulla legittimita' del nuovo governo, Conte ha aggiunto: "La Costituzione assegna al Parlamento la valutazione di una maggioranza. Dopo la crisi di governo, il M5s ha inteso, in modo lineare e coerente, cercare in Parlamento alleati per completare il programma iniziato".

Conte: "M5s-Lega? Pagata inesperienza, Salvini guardava sondaggi"

Alla base della caduta del governo M5s-Lega c'e' stata l'inesperienza dei giovani leader? "Inesperto sono stato anche io: eravamo quasi tutti alla prima esperienza di governo, sicuramente abbiamo fatto errori. Io non accetterei piu' alcune slabbrature, sarei molto piu' rigoroso dall'inizio". "Si sono create slabbrature e anche il divario nei sondaggi ha portato uno dei partiti ad andare alle elezioni per curare l'interesse di partito. Non ci sono stati problemi di emotivita', ci sono state delle slabbrature, e poi il divario tra le due forze ha portato uno dei due partiti, legittimamente, a tentare di andare alle elezioni. Se fosse stato giu' nei sondaggi sicuramente non avrebbe chiesto le elezioni", aggiunge. Mentre sceglie di non commentare il video di Salvini in consolle al Papeete e a chi gli parla di Mojito risponde sorridendo: "Sono molto sobrio".

Conte: "Toninelli ha mia stima ma suo ministero andato al Pd"

"Danilo Toninelli ha la mia stima personale: mi spiace non faccia parte di questo governo ma e' sparito il ministero perche' nella ripartizione del nuovo governo le infrastrutture sono andate al Pd".  

Governo, Conte: "Non voglio fare il capo di partito" 

Il presidente del Consiglio ribadisce di "non voler fare il capo di un partito", ma sarebbe felice se "qualche seme seminato germogliasse". "Il mio impegno politico e' gia' assorbente. Non nego che mio farebbe piacere se qualche tratto distintivo, la pacatezza, la cultura delle regole, la cura delle parole, germogliassero". "Rispetto alla precedente esperienza di governo questa volta ci sono momenti di dialettica politica a cui non mi sottraggo. Si', confesso”, ha detto Conte, rispondendo a una domanda sui diversi eventi politici cui ha preso parte nelle ultime settimane.

Conte: "Mi definisco un cattolico democratico" 

"Mi definisco un cattolico democratico, dal punto di vista culturale c'e' una tradizione che e' quella che mi ha colpito di piu' nel mio processo di formazione. Poi non ho mai prestato militanza politica o frequentato partiti ma sono stato sempre molto attento alla vita politica”. 

Usa, Conte: "Auguro a Trump di chiarire la vicenda ucraina" 

A Donald Trump, che rischia l'impeachment, "auguro di poter chiarire quanto prima e di poter uscire da questa vicenda". Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte al direttore di 'Affari Italiani' Angelo Perrino. "Invitiamo Trump a Roma e gli offriamo una bella centa. Putin l'ho avuto da poco", ha aggiunto, rispondendo alla domanda su chi butterebbe dalla torre tra Trump e Putin.

Conte a La Piazza: "Lavoriamo a un grande piano per il Sud"

"Stiamo lavorando a un grande piano per il sud, straordinario perchè è la prima volta, ma deve diventare strutturale". E ancora: "Quando si è formato questo governo si è detto che è un governo del sud, non è un governo del sud, ha molti ministri del nord. Non è un problema del sud e del nord, dare la rappresentazione di questa composizione è sbagliato. Domani sono a Bologna, nelle prossime settimane viaggerò al Nord, perchè l'attenzione è a tutta l'Italia. Non si può pensare che ci sia crescita economica se ci sono aree come quelle del sud che crescono a tasso negativo. Se non cresce il Sud non cresce l'Italia".  

Conte a La Piazza: "300 milioni per la Xylella attivati da inizio 2020"

"Sono già venuto in passato, ho incontrato una delegazione di stakeholders che soffrono particolarmente per la xylella. Sono già stati stanziati 300 mln, siamo d'acordo con la ministra Bellanova perchè siano attivati all'inizio del 2020. Probabilmente in passato c'è stata una sottovalutazione del fenomeno, bisognava intervenire più drasticamente. I fondi ci sono bisogna delimitare questa iattura".

Ilva, Conte: "Bonifica priorità assoluta. E' impegno solenne del governo" 

"La logica industriale a volte mal si sposa con la tutela della salute. Il Ministro Patuanelli ha già preso dossier in mano. Il punto è realizzare di gran carriera la bonifica degli spazi che è la priorità assoluta. Su Ilva tutto il governo ha un impegno solenne". 

Conte: "Mia compagna molto riservata, custodiamo il riserbo"

"La mia compagna e' molto riservata: sulla vita privata siamo custodi di un geloso riserbo", ha confidato il premier Conte durante l'intervista a Ceglie Messapica.  

Rai, Conte: "Nuove nomine? Non me ne sono mai occupato"

"Di Rai non mi sono occupato prima e non mi appassiono adesso. Se ci saranno dei cambiamenti seguiranno le procedure". Lo dice il premier Giuseppe Conte a Ceglie Messapica, rispondendo a chi gli chiede se col nuovo governo verranno rinnovati i vertici Rai. "In generale auspicherei che alcuni canali diventino tematici, magari senza pubblicita', ma mi rendo conto che la pubblicita' e' un sostentamento importante".

 

Commenti
    Tags:
    conte la piazzaconte ceglieconte affaritalianila piazzaconte perrinoconte perrino la piazzagiuseppe contegiuseppe conte cegliegiuseppe conte ceglie messapicagiuseppe conte oggigiuseppe conte newsconte bisconte premierconte premier newsconte giuseppegiuseppe conte evasione fiscaleconte flat taxgoverno conte bis flat taxgiuseppe conte ilvagiuseppe conte trumpgiuseppe conte donald trumpconte manovraconte bis manovragoverno conte bis manovraconte bis reddito di cittadinanzaconte bis quota 100governo conte bis quota 100conte bis e quota 100
    Loading...
    in evidenza
    Meghan-Harry, vince la Regina Addio al marchio Sussex Royal

    Royal Family News

    Meghan-Harry, vince la Regina
    Addio al marchio Sussex Royal

    i più visti
    in vetrina
    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip

    ELISABETTA CANALIS A SENO SCOPERTO PER LA MILANO FASHION WEEK 2020. Foto delle Vip


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo

    Nissan Navara N-Guard,look moderno ed esclusivo


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.