A- A+
Politica
Il Pd secondo il Labour Party. "Anomalo che non sia al 100% nel PSE"
labour party


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Lavoreremo con chiunque il Partito Democratico deciderà che diventi primo ministro in Italia. Il Labour Party ha sempre lavorato chi è stato eletto dai partiti che aderiscono o che sono affiliati al PSE. Dal punto di vista personale, ritengo anomala la posizione del Pd che non è al 100% nel Partito Socialista Europeo. E spero che presto vi entri ufficialmente. Ma so che ci sono delle difficoltà perché qualcuno all'interno del Pd non è d'accordo". Giamperio Alhadeff, coordinatore delle elezioni europee per Londra del partito laburista britannico, commenta con Affaritaliani.it l'ascesa di Matteo Renzi a Palazzo Chigi. "Non prendiamo una posizione a favore di Letta o di Renzi. Sono questione interni dell'Italia. Il Pd comunque è un partito amico e fratello, anche se non è esattamente membro del PSE. Noi siamo pronti a lavorare con loro e con il loro leader". E ancora: "Devo dire che la situazione italiana, vista da Londra, è molto preoccupante. Qui si vedono tanti giovani italiani in cerca di lavoro ed è triste che la disoccupazione in Italia sia così alta".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
labour party
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.