A- A+
Politica
Riforme/ Ok del Ncd a Renzi. "Lavoriamo sul sindaco d'Italia"
Maurizio Lupi
 

"Né Mattarellum, né ispanico. Lavoriamo sul sindaco d'Italia". Lo dice in una intervista alla Repubblica, Maurizio Lupi, ministro dei Trasporti. Riferendosi alle proposte di Matteo Renzi sulla legge elettorale, Lupi ha detto che "saremo ancora più veloci di lui. Mi sembra che la strada migliore sia la riforma su modello del doppio di turno di coalizione dei sindaci. Abbiamo tutti coscienza che il 2014 è un anno definitivo per il cambiamento, per le grandi riforme, per l'uscita dalla crisi. O ci diamo tempi rapidi e certi o la politica, le istituzioni, sono morte e con ciò verrebbe intaccato il nostro bene più prezioso: la democrazia". Lupi ha detto che "la riforma elettorale deve essere incardinata entro gennaio. Ci vuole un segnale chiaro che nessuno faccia più melina. Accettiamo la sfida  e saremo più veloci di Renzi".

"Mi sembra che lavorandoci sopra - ha aggiunto l'esponente del Nuovo Centrodestra - la strada migliore sia la cosiddetta elezione del sindaco d'Italia. Gli altri due modelli non risolvono i problemi posti dalla Corte Costituzionale". E sulle unioni civili Lupi si mostra prudente: "Renzi ha fatto bene a indicare le sue priorità, noi indicheremo le nostre. Mettiamo ai primi posti il lavoro. Il Job Act del Pd non basta. Una modifica del codice civile non ci vede contrari però, nell'agenda di questo Paese in crisi, vengono prima altre cose".

Tags:
lupi-renzi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni

Scatti d'Affari
Air France-KLM, firmata partnership commerciale strategica di 10 anni


casa, immobiliare
motori
Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car

Renault svela Scenic Vision, le sua nuova concept car


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.