A- A+
Politica
M5s, Di Battista: “Ok a guida collegiale.Alleanza col Pd è deriva bipolarista"

"Io non ho nessun problema a cambiare la figura del capo politico in un organo collegiale, anche se so che una parte del M5S lo fa non per convinzione ma per timore che sia io il capo politico. Ma non ho nessun problema, anche perche' credo sia molto piu' coerente con quello che e' il M5S un coordinamento collegiale. Ma questo viene dopo la costruzione Di un'agenda politica che ricostruisca una comunita', viene dopo la conferma dei due mandati e della democrazia diretta". Lo ha detto Alessandro Di Battista incontrando alcuni attivisti romani. Il video dell'incontro e' stato rilanciato nel pomeriggio da Ignazio Corrao e Barbara Lezzi su Fb.

"In questo momento la narrazione della spaccatura tra governisti e chi vorrebbe tornare all'opposizione e' totalmente falsa. Tutto quello che dico e faccio e' esclusivamente per il bene della prosecuzione del M5S e non della mia carriera politica. Il problema principale in questa fase e' che le persone non votano piu' il M5S per una serie Di dinamiche. Quella che io vedo come principale e che considerano, a torto o ragione, il M5S come una forza che non ha rispettato le promesse e non e' stata coerente".

Ha affermato Di Battista sempre nell'incontro con alcuni attivisti romani. Il video dell'incontro, svoltosi oggi, e' stato rilanciato su Fb da Ignazio Corrao e Barbara Lezzi. "Io non ho mai avuto problemi a governare in coalizione se tu lo possa dirigere una coalizione. Una cosa e' governare in coalizione con il 33%, l'altra e' farlo con l'8%. Se io oggi fossi un dirigente del Pd spingerei in ogni modo su un'alleanza strutturale che, anche se non viene stipulata dal notaio, e' gia' nelle corde. Se ti presenti alle elezioni locali solo in coalizione con un partito e' la rinascita Di fatto del bipolarismo", spiega Di Battista che cita alcune parole Di Berlinguer per definire il partitismo odierno: "i partiti hanno occupato lo Stato e tutte le istituzioni a partire dal governo. Hanno occupato gli enti locali, le banche, le aziende pubbliche, i grandi giornali, gli istituti culturali". "E questo ancora esiste", attacca l'ex deputato. "Se avvalli un ritorno al bipolarismo tu Movimento che hai fatto della rottura del sistema bipolare la tua essenza, sei tu che vieni pregiudicato, non gli altri. E' semplice, ed e cio' che avverra' se non fermiamo questa deriva che non e' anti-governista perche' io vorrei sempre il M5S al governo", sottolinea.

Loading...
Commenti
    Tags:
    m5sdi battistadi battista guida collegialevideo di battista
    Loading...
    i più visti

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroën: nuove tecnologie per proteggere i pedoni

    Citroën: nuove tecnologie per proteggere i pedoni


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.