A- A+
Politica
premio sakharov
Il 2013 segna i 25 anni di difesa e promozione dei diritti dell'uomo attraverso il PREMIO SAKHAROV.

Nel corso degli anni il Parlamento Europeo ha riconosciuto e sostenuto la lotta di singoli individui e di organizzazioni che, con coraggio, hanno preso posizione contro il razzismo e la repressione, la guerra e il terrorismo, la prigione e la tortura, in difesa dei propri diritti e di quelli altrui.

L'Ufficio d'Informazione del Parlamento europeo a Milano organizza, a breve distanza dalla premiazione della giovane Malala Yousafzai, avvenuta il 20 novembre, due significativi eventi:

 

Giovedì 28 novembre 2013, ore 16
"Parlare per chi non ha voce."
Donne in difesa dei diritti fondamentali.

 Istruzione e Libertà: testimonianze e letture.

Sala conferenze dell'Ufficio d'Informazione del Parlamento Europeo
Palazzo delle Stelline
Corso Magenta, 59 - Milano


                                                          Martedì 3 dicembre 2013, ore 17

Tavola rotonda
"Diritti umani: quale ruolo per l'Unione Europea?"

ISPI - Istituto per gli Studi di Politica Internazionale
Palazzo Clerici
Via Clerici, 5 - Milano

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
malalapremio sakharovmilano
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022

Jeep presenta Wrangler 4xe Model Year 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.