A- A+
Politica

"Non sono uno che parla di complotti" giudiziari, "non lo faro' mai". Cosi' Roberto Maroni ha risposto a chi gli chiedeva se rimane fedele alla sua linea anticomplottista, nel leggere le recenti inchieste che riguardano la Lega Nord,anche dopo le perquisizioni della Guardia di Finanza nelle sedi milanese e torinese del Carroccio, nell'ambito dell'inchiesta sulle quote latte. Riguardo all'inchiesta sui rimborsi dei gruppi consiliari al Pirellone, il segretario federale della Lega Nord ha pero' sottolineato: "Mi pare strano che questa inchiesta riguardi solo la Lega e il Pdl, mentre, per le opposizioni, forse se ne parlera' dopo le elezioni". "Non ci devono essere imputati di 'serie A' che vanno alla gogna e imputati di 'serie B'". "Io ho rispetto per la Magistratura", ha chiarito il leader leghista. "Ho espresso solo l'auspicio che le indagini si concludano rapidamente, non lo dico per me e per la Lega, perche' abbiamo reagito, ma per le persone coinvolte: alcune sono indagate per aver speso 40 euro in cancelleria". A proposito dell'inchiesta sulle quote latte, Maroni ha ribadito che si tratta di "un'attivita' investigativa che non riguarda la Lega".

Tags:
maronilegaquote latte

i più visti

casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.