A- A+
Politica

"Ieri sera abbiamo assistito al capolavoro politico di Giorgio Napolitano. Ieri l'allievo di Togliatti, sempre un po' secondo a tutti, talvolta terzo o quarto, ma sempre nel Comintern che non muore mai, e' riuscito a conquistare il ruolo piu' ambito. Ieri ha impartito disposizioni, moniti pesanti come ordini, non da Capo dello Stato (sarebbe uno sfregio alla Costituzione), non come suprema autorita' garante dell'unita' della nazione (come tale non gli e' consentito di assumere il ruolo di capo del capo del governo). No, ieri e' stato colui che nella tradizione della Antica Ditta Rossa e' il dominus di tutto l'ambaradan, il Timoniere da cui promanano le rimanenti funzioni, e cioe' il Segretario Politico del Partito". E' duro il commento che Il Mattinale, la nota politica redatta dallo staff del gruppo di Forza Italia alla Camera, fa del discorso pronunciato ieri da Giorgio Napolitano alle Alte cariche dello Stato. Per Il Mattinale, in nome della "stabilita' universale" tutto, "ma proprio tutto, e' in mano al Pci-Pds-Ds-Pd" e "con l'intelligente e vincente gioco delle preannunciate dimissioni puo' permettersi tutto, e se l'e' permesso, quasi fossero gli ultimi desideri di un capotribu' Sioux. Addirittura ha avuto l'ardire di proiettare il suo mandato oltre i due gia' ricevuti, consegnando un compitino al successore, il quale non dovra' far altro che essere un Napolitano-ter, dopo le regole di comportamento e la funzione politica tracciate ieri come binari inderogabili, di accompagnamento al potere sempiterno del Pci-Pds-Ds-Pd. Ma non ci chieda di arrenderci a questo strapotere". "Questa stabilita' da lui richiesta diventa - osserva Il Mattinale - sequestro della democrazia parlamentare, imposizione di compiti che al Quirinale non spettano. La scomunica preventiva comminata a chiunque osi pensare a una qualche scissione nelle forze politiche e' una cosa mai sentita. Ha addirittura la pretesa di essere un vincolo di coscienza, somiglia a una bocciatura cecoslovacca del dissenso. Insomma, sinceri complimenti. Arrivare a novant'anni e dare la propria forma e i propri contenuti a una Repubblica e' un record mondiale. Ma ne avremmo fatto a meno e resisteremo", conclude la nota politica azzurra.

Tags:
mattinale
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.