A- A+
Politica

di Pietro Mancini

Sarebbe opportuno che il premier, Matteo Renzi, sollecitasse, con maggiore insistenza, a Giorgio Napolitano un ulteriore, non lieve, sacrificio personale, nell'interesse del Paese. Quello, cioè, di restare, almeno sino alla primavera del 2015, per non lasciare il ruolo di saggio timoniere delle istituzioni, in una fase critica e gravida di preoccupazioni per l' economia e, politicamente, molto incerta. E le dimissioni anticipate di Napolitano non contribuirebbero, certamente, al rasserenamento delle tensioni, all'attenuazione delle proteste, nel Paese, e al chiarimento nel Palazzo.

Il candidato, sinora più accreditato dai Quirinal-makers, lo scrittore romano ed ex segretario del PD, Veltroni, verrebbe nominato da Renzi e Berlusconi all'insegna del contraddittorio "ma-anchismo", che ha consentito al nemico di D'Alema di collezionare, sinora, incarichi, stipendioni e poltrone.

Se la spuntasse, "Uolter", che si è guardato bene di partire per l'Africa, come spesso promesso, esordirebbe così : "Italioti, io sto con Matteo Renzi e la Boschi. Ma anche con nonno Silvio B. e Denis Verdini !.."

Tags:
giorgiowalter africano
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.