A- A+
Politica
Migranti, Meloni mediatrice torna in Tunisia: missione con von der Leyen-Rutte
Tunisia, Saied respinge la proposta dell'Ue sui migranti. Foto Lapresse

Meloni torna in Tunisia, nell'accordo 105 milioni euro contro il traffico di essere umani e 150 milioni di euro per sostegno immediato al bilancio del Paese

La presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, la premier, Giorgia Meloni, e il primo ministro olandese, Mark Rutte, torneranno in Tunisia domenica nell'ambito del dialogo per la firma del Memorandum d'intesa con il presidente Kais Saied. Lo ha annunciato la portavoce della Commissione Ue Dana Spinant.

"Non anticipiamo il contenuto di ciò che sarà affrontato nella riunione a Tunisi, le discussioni sul memorandum d'intesa sono ancora in corso", ha spiegato la portavoce della Commissione nel corso del briefing ricordando che von der Leyen, Meloni, Rutte - il cosiddetto Team Europa nelle trattative con Saied - si è già recato in Tunisia l'undici giugno scorso.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
tunisia meloni





in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica

Da Napoli a Milano, le migliori pizze italiane: ecco dove mangiarle. La classifica


motori
FIAT svela la nuova Grande Panda: ritorno al futuro con design italiano

FIAT svela la nuova Grande Panda: ritorno al futuro con design italiano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.