A- A+
Politica

"Per il bene di tutti bisogna tenere i partiti lontani dalle banche". Lo scrive Mario Monti sulla sua pagina Facebook. "Sono stato accusato in passato - sostiene il Professore - di presiedere un governo di banchieri. Ricordo solo che il decreto Salva Italia, voluto dal nostro governo, ha vietato le presenze incrociate nei consigli di amministrazione di banche e compagnie di assicurazioni concorrenti".

"Sono anche questi intrecci di persone - aggiunge Mario Monti - a generare i conflitti di interesse, le distorsioni al mercato e i danni al sistema finanziario. La nostra misura e' stata una scelta coraggiosa e apprezzata all'estero, che migliora la concorrenza del mercato, a vantaggio

dei cittadini. Un provvedimento che non puo' certamente essere etichettato come un favore ai 'salotti buoni' della finanza, anzi e' un primo passo concreto e importante per arginare la commistione tra politica e finanza, che ho gia' definito una brutta bestia. Per il bene di tutti, dobbiamo tenere i partiti lontani dalla gestione delle banche".

Tags:
monti

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie

Nuova Ford Focus: un accurato restyling aggiorna look e tecnologie


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.