A- A+
Politica
Alessandra Mussolini: "Confermo le parole sulla De Girolamo"


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


“La De Girolamo che non so come sia diventata deputata, anzi lo so, ma non ve lo dico”. Le parole di Alessandra Mussolini su Nunzia De Girolamo hanno scatenato tantissime polemiche e sono moltissimi i politici di tutti i partiti che hanno criticato l'eurodeputata di Forza Italia. Ma Alessandra Mussolini non si penta affatto e ad Affaritaliani.it afferma: "Chiedere scusa? E per cosa? Io dico quello che penso. Sono cose di politica, di vita...che se uno le vuole dire le dice. In quello che ho detto ci credo. Queste sono persone che sono andate via da Forza Italia dopo aver ottenuto molto e ora sono folgorate sulla via di Damasco e dicono no a Renzi. Ci hanno fatto perdere una fetta di consensi e tante situazioni. Lei è stata pure ministra e ci mancherebbe altro che non dico quello che penso. Punto".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mussolini de girolamo
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Renault svela gli interni della nuova Austral

Renault svela gli interni della nuova Austral


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.