E spuntò anche la Noemi "democratica"...

Un nobilissimo politico da qualche anno si divide tra l’amore familiare (moglie e figli) e l’assidua frequentazione con una signorina conosciuta ai tempi dell’Università, quando lui era un professore appena quarantenne e lei una diciottenne profumata e ambiziosa... Chi sarà?

Martedì, 1 settembre 2009 - 15:31:00


Con la solita, comprensibile e innocente sensualità e nell’emozione più sincera e assoluta degli affetti, un nobilissimo politico, molto molto democratico, da qualche anno si divide tra l’amore familiare (moglie e figli) e l’assidua frequentazione con una signorina conosciuta ai tempi dell’Università, quando lui era un professore appena quarantenne e lei una diciottenne profumata e ambiziosa. Niente di originale, niente fuori posto, tutto nell’amore di Dio e nella comunione dello spirito e della passione.


Foto di Noemi Letizia
GUARDA LA GALLERY

La signorina, zitella per convenienza e per amore folle dell’amatissimo saggista democratico, ha recentemente compiuto quarant’anni. Alla festa di compleanno, consumata nei soliti 70 mq dietro Campo de’ Fiori dove vive la “Noemi” versione democratic-party, il Don Giovanni democratico si è presentato a tarda sera, poco dopo la mezzanotte, munito del kit necessario alle fuitine fuori stagione. Risate con le isteriche commensali e una breve telefonata rassicurativa alla moglie, fingendosi chiaramente altrove per motivi di lavoro. Niente di imbarazzante, niente di perverso, tutto in nome della grazia e della misericordia familiare.

Si mormora che nei giorni scorsi (maggio di quest'anno) la mogliettina del Nostro Carissimo Latin Lover Politicamente Corretto abbia scritto una lettera, mai pubblicata, a un prestigioso quotidiano. Una letterina breve e ironica, della quale pubblico un simpatico e sacrosanto versetto: “La moglie di un uomo di potere non può non sapere che le emozioni non hanno alcuna simpatia per l’ordine fisso. Quando ho sposato mio marito non sapevo che nel tempo avrei dovuto imparare ad amare soprattutto le sue bugie. Ma ho imparato in fretta e ora posso dire che le sue bugie sono state la mia libertà, il mio respiro, la nostra felicità”.

da http://www.diacoblog.com/

0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA