A- A+
Politica

Il deputato Tommaso Curro' di nuovo al centro delle 'accuse' degli 'ortodossi' del gruppo M5S della Camera. Sarebbe bastato un emendamento alla legge di stabilita' per l'istituzione dell'area marina protetta di Capo Milazzzo, firmato, si apprende, oltre che da Curro' anche da Stefania Prestigiacomo di Forza Italia, per scatenare una riunione di fuoco ieri. Con il rischio dell'avvio di una procedura di espulsione se non per lo stesso deputato, sarebbe stato affermato, per chiunque in futuro si comporti allo stesso modo.

A Curro' sarebbe stata rivolta l'accusa di fare 'marchette' e di 'far campagna elettorale', sempre secondo quanto si apprende in ambienti parlamentari. Non solo. Il deputato sarebbe stato accusato di aver violato la legge presentando un emendamento localistico e gli sarebbe stato chiesto, di fatto, di chiedere scusa, ma il parlamentare avrebbe mantenuto il punto: ne ho parlato con i meet up - avrebbe osservato - e' il territorio che me lo ha chiesto. Su Curro', in Parlamento, arrivano voci a difesa e qualcuno anche ieri avrebbe osservato: campagna elettorale? Perche' farsi fotografare in certe situazioni o andare in tv non potrebbe significare la stessa cosa?. L'accenno con ogni probabilita' e' anche al caso Shalabayeva quando un gruppo M5S, in missione in Kazakistan, diffuse video e foto dell'incontro con la moglie del dissidente Ablyazov.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
curro
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Intelligenza artificiale Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022

Intelligenza artificiale
Covisian tra i protagonisti della 3ª edizione dell'AI Week 2022


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.