A- A+
Palazzi & potere
Crisi, trattative riservate: sul tavolo anche le dimissioni del Premier
(fonte Lapresse)

"Penso che Conte sostituira' le ministre di Italia viva che si dimetteranno e poi andra' alle Camere per chiedere la fiducia. Non so se prima si rechera' al Quirinale, comunque quando avra' dei nuovi ministri fara' il passaggio parlamentare". Cosi' parlò Matteo Renzi, al Senato durante una pausa dei lavori parlamentari. Ma c'è anche dell'altro, perché i soliti bene informati rivelano che trattative serrate sono in corso e andranno avanti per tutta la notte. Sul tavolo ci sono anche le dimissioni del Premier: se "Giuseppi" si dimettesse entro la giornata di domani, Renzi darebbe immediatamente luce verde per una crisi lampo e l'ok al Conte Ter. Altriementi, il finale è già scritto.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    renzisenatocontegoverno
    in evidenza
    Ciclone al Sud, sole al Nord Il meteo divide l'Italia in due

    Come sarà il weekend

    Ciclone al Sud, sole al Nord
    Il meteo divide l'Italia in due

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico

    Nuovo Nissan Townstar, disponibile con motore benzina o 100% elettrico


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.