A- A+
Palazzi & potere
Reddito di cittadinanza? Finirà a chi vuole mangiare a sbafo

Che gran parte del reddito di cittadinanza finirà in tasca a chi vuole solo mangiare a sbafo non è più solo un' ipotesi. Un' idea balzana che frulla nella testa di chi ha scarsa simpatia per i grillini. Le rilevazioni che in questi giorni si accavallano, ovviamente in vista dell' attivazione del nuovo strumento, sull' erogazione dei sussidi e delle agevolazioni già previste dalle leggi attuali, dipingono uno scenario in cui il timore di regalare soldi a un esercito di fannulloni e di evasori è praticamente una certezza, scrive Libero.

Abbiamo visto ieri, utilizzando uno studio dei Consulenti del lavoro elaborato su dati Istat, che in media il 58% di chi becca la Naspi, l' assegno di disoccupazione finanziato dalle imprese che ha come finalità il rientro nel mondo del lavoro, ha tutt' altro per la testa che cercare un impiego. Sei sussidiati su dieci, infatti, per loro stessa ammissione, intascano i soldi, ma non hanno alcuna intenzione di tornare a lavorare entro 2 settimane, né hanno cercato attivamente una occupazione nelle 4 settimane precedenti all' indagine. Caratteristiche che li collocano tra gli inattivi e li escludono automaticamente dalle statistiche ufficiali sulla disoccupazione.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    reddito di cittadinanzalegam5s
    in evidenza
    Mentana all'inizio della maratona Il Colle, il voto e l'ironia social

    Quirinale/ Rete scatenata

    Mentana all'inizio della maratona
    Il Colle, il voto e l'ironia social

    i più visti
    in vetrina
    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

    Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

    Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.