Europarlamento/ Dal Pd via libera all'Asde, critiche dai rutelliani

Martedì, 16 giugno 2009 - 13:39:00

"A ottobre il Pd scegliera' il nuovo leader nazionale e i segretari regionali con le primarie. Chiediamo ai vertici del Partito democratico di prevedere, oltre ai tradizionali punti nelle piazze, anche il voto su internet. Nell'era della comunicazione elettronica, infatti, un partito non si puo' accontentare solo di chi si reca ai circoli o nelle piazze per esprimere la propria preferenza sul futuro
leader. Ha bisogno anche delle tante energie, e sono tante, che
si esprimono sulla rete e hanno voglia di contare e decidere".
E' questo il testo del gruppo nato su Facebook. L'appello e' stato inviato a Dario Franceschini e a Walter Veltroni.
Via libera da parte del Pd all'Asde, l'Alleanza dei socialisti e dei democratici in Europa, ma a condizione che non ci sia iscrizione nel Pse, ci sia un simbolo nuovo e un'autonomia economica e politica del partito. E' l'esito della riunione che si è svolta nella sede del Pd tra i big esperti di politica internazionale ed europea con il segretario, Dario Franceschini. Restano le critiche dei rutelliani, che hanno sottolineato "gli errori nella gestione in questo anno", tali dissensi diventeranno voti contrari in sede di direzione il 26 giugno prossimo, ma niente di più.

"Oggi abbiamo fatto un altro passo, le decisioni verranno prese dagli eurodeputati e poi dalla direzione. La strada è tracciata, è un grande risultato". Così Dario Franceschini al termine della riunione dei big del Pd sulla collocazione del partito nel Parlamento europeo e ai giornalisti che gli fanno notare che rimane il no di Francesco Rutelli e le posizioni critiche di altri esponenti rutelliani, Franceschini risponde: "Il Pd lo dice il nome stesso è un partito democratico quindi ci sono anche posizioni diverse. Si discute, ma alla fine si decide. Mi pare che le posizioni alla fine siano molto molto vicine".

Secondo il leader del Pd, "contro di noi è stato usato strumentalmente" il fatto che il partito avesse un dibattito molto acceso sulla futura collocazione in Europa. "Abbiamo messo in moto un processo - ha aggiunto - sarà un nuovo gruppo europeo, un grande gruppo in cui la presenza dei democratici sarà determinante per le scelte future e per costruire poi un'area riformista".
0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA