A- A+
Politica
Cofferati? Vale il 15%. E il Pd crolla al 25%. Le stime di Coesis


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Un'eventuale formazione di sinistra guidata da Sergio Cofferati partirebbe da una base elettorale di partenza del 10%, anche se potrebbe potenzialmente arrivare al 15%. E' quanto emerge da un'analisi dell'istituto Coesis Research per Affaritaliani.it. Alessandro Amadori spiega: "Cofferati non scalda più di tanto gli animi e i cuori degli elettori e sarebbe un leader 'normale' con dei limiti rispetto a Maurizio Landini che sarebbe invece più 'fresco' come capo di una nuova formazione politica. Ma l'idea di una sinistra-sinistra piace molto agli italiani, soprattutto dopo gli ultimi provvedimenti economici e sul lavoro del governo". E quali sarebbero le ripercussioni sulle altre forze politiche? Il Partito Democratico di Matteo Renzi sarebbe la prima "vittima" della sinistra di Cofferati e tornerebbe attorno al 25%. Considerando un 15% sempre per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e un 5% per il centro di Alfano, Passera e Scelta Civica, una destra-centrodestra guidata da Matteo Salvini con circa il 40% dei consensi vincerebbe le elezioni, ovviamente se questo fosse il quadro.

Tags:
cofferati
in evidenza
Silvio chiede che Mattarella lasci? Risentita reazione del Presidente

Ironia del Web

Silvio chiede che Mattarella lasci?
Risentita reazione del Presidente


in vetrina
Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"

Ferrarini sostiene l'economia locale con il progetto "Sapori d’Italia"


casa, immobiliare
motori
Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72

Walter Röhrl al revival dell’Olympia Rally '72


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.