A- A+
Politica
Cofferati? Vale il 15%. E il Pd crolla al 25%. Le stime di Coesis


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Un'eventuale formazione di sinistra guidata da Sergio Cofferati partirebbe da una base elettorale di partenza del 10%, anche se potrebbe potenzialmente arrivare al 15%. E' quanto emerge da un'analisi dell'istituto Coesis Research per Affaritaliani.it. Alessandro Amadori spiega: "Cofferati non scalda più di tanto gli animi e i cuori degli elettori e sarebbe un leader 'normale' con dei limiti rispetto a Maurizio Landini che sarebbe invece più 'fresco' come capo di una nuova formazione politica. Ma l'idea di una sinistra-sinistra piace molto agli italiani, soprattutto dopo gli ultimi provvedimenti economici e sul lavoro del governo". E quali sarebbero le ripercussioni sulle altre forze politiche? Il Partito Democratico di Matteo Renzi sarebbe la prima "vittima" della sinistra di Cofferati e tornerebbe attorno al 25%. Considerando un 15% sempre per il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e un 5% per il centro di Alfano, Passera e Scelta Civica, una destra-centrodestra guidata da Matteo Salvini con circa il 40% dei consensi vincerebbe le elezioni, ovviamente se questo fosse il quadro.

Tags:
cofferati
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.