A- A+
Politica
Razzi: "Matteo Renzi, no Salvini, è simpatico. Troppi Matteo..."


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Torna 'Razzi amari', la chiacchierata un po' sgrammatica con il senatore di Forza Italia Antonio Razzi. Cosa vuole fare Berlusconi? "La prima cosa è riuscire a portare avanti la riforma sul presidenzialismo. I cittadini devono poter scegliere il loro capo dello Stato. Altrimenti sono tutti di sinistra".

Il progetto è "quello di riunire tutto il Centrodestra e i moderati, sarebbe una vittoria. Tutti i cocci insieme".

Il candidato premier? "E' lui. Quando si farà le votazioni vedremo ma ora è lui. Il leader non dà spazio a nessuno. Ora non può candidarsi per i giudici e magari si deciderà nei prossimi mesi. Ma ora il capo è lui".

E le lotte interne a Forza Italia? Fitto sul piede di guerra... "Fitto, per come lo conosco io, è innamorato di Berlusconi. Lui riconosce che è il suo leader. Non c'è trippa per gatti. L'ho visto sempre dialogare e parlare con tutti. A volte i media per buttare... e per far qualcosa che il giornale parla insomma. Ma c'è unità".

Salvini può essere il leader del Centrodestra? "E' simpatico ma sta alla Lega e ora non facciamo la fusione. Oggi non può essere, ma è un simpaticone come Renzi. Se un giorno si sceglierà il leader del Centrodestra con magari la fusione di tutto il Centrodestra e Berlusconi non è lui a candidarsi... Insomma Matteo Renzi lo trovo simpatico, no Renzi Salvini. Con tutti questi Matteo non si capisce niente. Tutto in futuro potrebbe succedere. Ma io non voglio dirlo perché si potrebbe bruciare prima che arrivi".

Tags:
razzi amari
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’

Nuova Mercedes AMG GT Coupe’4, sempre più ‘sartoriale’


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.