A- A+
Politica
Recovery Plan, ecco la bozza inviata dal governo a Bruxelles. Esclusivo

CLICCA QUI PER LEGGERE IL TESTO INTEGRALE DELLA SECONDA BOZZA DEL PIANO DI RIFORME UE CHE IL GOVERNO ITALIANO HA GIA' INVIATO ALLA COMMISSIONE EUROPEA PER UNA VALUTAZIONE PRELIMINARE

130 pagine e quattro parti (capitoli) divise in vari in paragrafi. Affaritaliani.it pubblica in esclusiva e in anteprima assoluta la seconda versione, datata 9 dicembre, della bozza riservatissima del 'piano nazionale di ripresa e resilienza' - #Next Generation Italia che il governo ha inviato nei giorni scorsi alla Commissione europea, come ha annunciato il commissario Ue al Bilancio, Johannes Hahn ("L'Italia ha già mandato una bozza di piano di riforme e ora la analizzeremo").

Dopo la premesse, la prima parte si intitola 'Obiettivi generali e coerenza del Piano' ed è divisa in 'Il Contesto', 'La strategia di rilancio per la resilienza e la crescita sostenibile e inclusiva', 'Le risorse del PNRR' e 'La struttura del PNRR'. La seconda parte si intitola 'Le riforme e gli investimenti per una transizione “green, smart and healthy”' e a sua volta è divisa in 'Riforme di sistema: la giustizia', 'Digitalizzazione, innovazione, competitività e cultura', 'Rivoluzione verde e transizione ecologica', 'Infrastrutture per una mobilità sostenibile', 'Istruzione e ricerca', 'Parità di genere, equità sociale e coesione territoriale' e 'Salute'. La parte terza, 'L’attuazione e il monitoraggio del PNRR', è divisa in cinque parti: 'Coerenza con altre iniziative e complementarietà dei finanziamenti', 'Modello di gestione del piano', 'Verifica dell’attuazione e monitoraggio del piano', 'Piattaforma di open-government per il controllo pubblico [da completare]' e 'Resoconti periodici sull’andamento del PNRR [da completare]'. La quarta e ultima parte, 'Valutazione dell’impatto macroeconomico del PNRR' è composta dai seguenti paragrafi: 'Impatto macroeconomico di investimenti ed incentivi, 'Impatto macroeconomico delle riforme', 'Valutazione d’impatto delle misure per il Sud nel periodo 2021-2026' e 'Impatto di genere del PNRR e del DDL di Bilancio'.

Conte: con Recovery cambio paradigma, approccio euro unitario - Con il piano di Recovery ormai "in dirittura d'arrivo" e il bilancio pluriennale comunitario 2021-2027 approvato, si è operato un "cambio di paradigma" rispetto al passato e cercato di dare "anima e sostanza politica e visione strategia" al sistema di Stati raccolti nell'Ue, con "un approccio realmente euro unitario" che pone "obiettivi comuni ben precisi" verso cui riprendere la marcia dopo la crisi pandemica. Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel suo intervento a conclusione della videoconferenza "Nuovo bilancio e Next Generation EU: un piano europeo per far ripartire l'Italia", organizzata dal Parlamento europeo. Questi obiettivo, ha ricordato Conte, sono "lo sviluppo sostenibile, l'inclusione sociale, la transizione energetica e l'innovazione digitale".

LA PRECISAZIONE UE - Recovery: Ue, piano Italia? commentiamo dopo presentazione - "Siamo stati in contatto ormai da tempo con tutti gli Stati membri, inclusa l'Italia, sulla preparazione dei piani di ripresa e resilienza, e questi contatti si sono ovviamente intensificati molto", ma "per noi non e' ancora arrivato il momento di commentare i dettagli dei piani". Cosi' la portavoce della Commissione europea Marta Wieczorek in merito all'annuncio di questa mattina del commissario al Bilancio Johannes Hahn, il quale - nel corso di un incontro online con la stampa italiana - ha affermato che l'Italia ha presentato una bozza delle riforme che intende finanziare con il Recovery Fund. "Con l'entrata in vigore della regolamentazione" sul Recovery Fund "i Paesi membri saranno anche in grado di presentare formalmente i loro piani, che oggi vanno ancora considerati come un lavoro in corso", ha aggiunto Wieczorek.

Commenti
    Tags:
    recovery plan bozzapiano riforme ue bozzarecovery planrecovery plan italiarecovery plan conte
    in evidenza
    Carolina, la musa del calcio Regina della serie B in tv

    Stramare, nuova Diletta

    Carolina, la musa del calcio
    Regina della serie B in tv

    i più visti
    in vetrina
    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

    Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar

    Nissan svela il nuovo veicolo commerciale leggero Townstar


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.