Referendum/ Bossi: con Berlusconi nessuno strappo

Venerdì, 17 aprile 2009 - 13:06:00

Sull'election day non c'è stato nessuno strappo con Berlusconi. Lo ha assicurato Umberto Bossi, ospite giovedì sera nella redazione della 'Prealpina' insieme allo stato maggiore della Lega varesina. "Io non ho bisogno di mettere Berlusconi con le spalle al muro - dice il Senatur - i nostri rapporti sono troppo cordiali per cose del genere. A Berlusconi basta chiedere...". "Si fanno strumentalizzazioni sulla pelle dei terremotati - prosegue Bossi - non è vero che separare le europee dal referendum costera' 400 milioni in più. Costerà qualcosa, ma molto meno: bisogna dividere almeno per dieci. Inoltre Maroni sta preparando un provvedimento per cui lo spoglio delle schede sara' a costo zero. E comunque la legge prevede che elezioni e referendum non si possano abbinare: sarebbe incostituzionale".

Insomma una polemica, quella sull'election day, che per Bossi è solo una montatura. E anche Berlusconi la penserebbe cosi'. Ma allora il suo j'accuse di ieri nei confronti della Lega pronta a farlo cadere? "Ha detto quelle cose - chiosa Bossi - ad uso interno, per tenere l'equilibrio nel Pdl tra Forza Italia e An. Io e Silvio ci intendiamo sempre".
0 mi piace, 0 non mi piace

Commenti


    
    Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
    Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
    Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
    Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
    Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
    Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
    Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
    Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
    LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

    LA CASA PER TE

    Trova la casa giusta per te su Casa.it
    Trovala subito

    Prestito

    Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
    SCOPRI RATA

    BIGLIETTI

    Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
    PUBBLICA ORA