A- A+
Politica
#lavoltabuona? Sì, che Renzi chiacchieri di meno e lavori di più


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


Un tempismo eccezionale quello del ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Non c'è nulla da dire, complimenti. Lunedì se ne esce con la battuta di berlusconiana memoria, un milione di posti di lavoro con il Jobs Act, e il giorno dopo, martedì, esconi i dati Istat su febbraio che segnalano una ripresa della disoccupazione, anche e soprattutto giovanile. E il premier? Renzi non twitta #lavoltabuona? Non scrive su Facebook contro i gufi? Ma vuoi vedere che ha ragione chi sostiene che la timidissima ripresa economica sia figlia soltanto del contesto internazionale (QE, euro e petrolio) e per nulla delle riforme tanto annunciate e poco realizzate del governo monocolore Pd? Monocolore perché la presenza di Alfano e dell'Ncd è sostanzialmente nulla. Anziché urlare contro le Cassandre, forse, il premier tuttofare e sempre ottimista, potrebbe e dovrebbe leggere meglio i dati, pensare meno alla legge elettorale e alla riforma del Senato e occuparsi di più di chi non è gufo ma sta ancora malissimo a causa di una ripresa che vedono solo a Palazzo Chigi...

Tags:
renzi commento disoccupazione
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza

Nuovo ŠKODA KAROQ: design più raffinato e miglior efficienza


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.