A- A+
Politica
Verso l'abolizione delle Regioni. Renzi studia il progetto choc


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


L'idea non è nuovissima e già era stata presa in considerazione, seppur in modo informale, nei mesi scorsi. Ma ora, alla luce dello scontro con i governatori sui tagli previsti dalla Legge di Stabilità, ha ritrovato forza ed è tornata in cima alle priorità del premier. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it, Matteo Renzi starebbe pensando di aggiungere un emendamento molto importante alle riforme istituzionali che, di fatto, prevederebbe la cancellazione delle Regioni, almeno così come le conosciamo oggi. Il presidente del Consiglio è tentato dal blitz, cavalcando il malcontento popolare dopo gli scandali che ci sono stati dal Lazio al Piemonte (e non solo).

Il momento sembra quello opportuno e una parte dei collaboratori del leader democratico starebbe spingendo per l'affondo finale contro il sistema delle autonomie. Si tratterebbe di svuotare di poteri (e di risorse) le Regioni a statuto ordinario - riportando ad esempio la sanità a livello centrale - trasformandole in enti amministrativi e in meri esecutori delle direttive che arrivano dalla capitale. Al fianco di Renzi certamente Sel, ma anche una fetta di Forza Italia (Daniela Santanché, ad esempio, in tempi non sospetti ha detto che vorrebbe cancellare le Regioni). Anche una fetta dei grillini potrebbe essere interessata a discutere. Freddo l'Ncd di Alfano. Scontata la ferma opposizione della Lega Nord.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
renziregionicancellazione
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021

Nuovo Nissan Qashqai si aggiudica le Cinque stelle Euro NCAP 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.