A- A+
Politica


 

MILESTONE ED 1414695 pr

Crescono il Popolo della Libertà e la lista Monti. Scendono il Partito Democratico e l'Udc. Il recupero del Centrodestra sulla coalizione guidata da Pierluigi Bersani in sette giorni è di due punti (il distacco è infatti passato da 12 a 10). Affaritaliani.it pubblica in esclusiva l'ultimissimo sondaggio realizzato da Nicola Piepoli lunedì 14 gennaio (1.000 casi e metodologia C.A.T.I.).

In una settimana il Pd ha perso mezzo punto ed è sceso dal 33 al 32,5%. In calo anche Sinistra Ecologia Libertà, passata dal 6 al 5,5%. I Socialisti sono stabili all'1%, così come Centro Democratico (1). Il totale dello schieramento è sceso dal 41 al 40%.

Rispetto a lunedì 7 gennaio il Pdl ha guadagnato un punto, passando dal 15 al 16% ("Effetto partecipazione a Servizio Pubblico di Santoro", afferma Piepoli). La Lega Nord è stabile al 6%. Così come Fratelli d'Italia al 2. La Destra di Storace è scesa dal 2 all'1,5%. Intesa Popolare è salita dal 2 al 2,5%. Altri di Centrodestra fermi al 2%. Totale della coalizione dal 29 al 30%.

Scelta civica con Monti per l'Italia è salita dall'8 al 9% in una settimana ai danni però dell'Udc di Casini, sceda dal 5 al 4%. Stabile all'1% Fli di Fini. Totale area Monti 14% come sette giorni prima. Ferma al 4% Rivoluzione Civile di Ingroia e al 10% il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo. Altri partiti invariati al 2%.

su Twitter: @AlbertoMaggi74

Tags:
sondaggio

i più visti

casa, immobiliare
motori
Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo

Quattro giorni di festa per le 111 candeline di Alfa Romeo


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.