A- A+
Politica
Tsipras: "Con la Merkel solo povertà". E cerca alleati in Italia

Alexis Tsipras sbarca a Roma e fa il pienone. Il leader della sinistra greca Syriza si è recato nella sede della stampa estera della capitale per la sua "campagna elettorale" come candidato alla presidenza della Commissione Ue. Tsipras, in testa ai sondaggi per le prossime elezioni in Grecia, ha esposto le sue ricette per uscire dalla crisi: basta ai prestiti concessi della troika ai Paesi a rischio in cambio di forte politiche di austerity, rinegoziazione del debito e un piano Marshall europeo di investimenti per rilanciare l'economia. Per quanto riguarda l'Italia critica il M5S di Grillo: non basta la protesta.

"Positiva l'accoglienza della sinistra romana ad Alexis Tsipras". Lo afferma in una nota Fabio Nobile della segreteria nazionale del Partito dei Comunisti Italiani (PdCI). "Per dare forza a questo percorso - aggiunge Nobile - e indicare la prospettiva necessaria contribuiamo subito alla costruzione di una grande manifestazione contro l'Europa dell'austerity e del fiscal compact e contro il governo delle larghe intese Letta-Alfano. Una manifestazione che invada Roma, che sia costruita - perchá no - anche nelle principali capitali europee, che sappia porsi in sintonia coi percorsi di mobilitazione già in piedi, che possa dare, da sinistra, una scossa ai lavoratori aggrediti dalla crisi e dallo sconforto. L'Italia - conclude Nobile -, forse più di ogni altro paese europeo, ha oggi bisogno di un'opposizione politica a sociale all'Europa del capitale finanziario, del PPE e del PSE di Martin Schulz.

"Oggi l'europa si trova in una situazione senza uscita, ha fallito la social-democrazia tradizionale, hanno fallito la destra e la sinistra". Ha detto Tsipras a Otto e Mezzo. "C'e' una politica filo liberista che non ci da via d'uscita - ha aggiunto il leader del primo partito greco - Il pericolo viene da coloro che mettono in dubbio l'Europa senza darci alternative. Dobbiamo tornare all'idea originale di Europa. Se la tendenza e' questo l'Europa finira', noi chiediamo un cambio di quadro".

"Tutti quelli che hanno governato in Grecia e in Italia finora non sono gli stessi che hanno tollerato tutta questa corruzione? O che hanno accettato regole ingiuste?", ha continuato il leader di Syriza. "Sia Grillo che Renzi mi sono simpatici - ha aggiunto il leader del primo partito greco - ma per la battaglia delle elezioni europee abbiamo davanti un interrogativo e Renzi risponde con politiche che abbiamo gia' visto mentre Grillo dice che l'Europa non gli interessa. Entrambe sono sbagliate".

Tags:
tsiprasromaeuropa
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.