A- A+
Politica

 

 

silviobarbara berlusconi 1

di Alberto Maggi

 

Nel giorno della decisione della Giunta sul voto palese o segreto nel caso che riguarda la decadenza di Silvio Berlusconi da senatore, dal Popolo della Libertà - Forza Italia arriva un netto e categorico ultimatum al Pd e al governo Letta: "Se il presidente Berlusconi dovesse decadere da senatore credo che sarebbe molto, molto difficile per l'esecutivo andare avanti", afferma senza mezzi termini Daniela Santanchè.

Intervistata da Affaritaliani.it, la parlamentare vicinissima al Cavaliere spiega: "Oltre all'accanimento giudiziario ci sarebbe anche quello politico del Partito democratico che non ci permeterebbe più di stare insieme. L'accanimento giudiziario è chiarissimo, abbiamo visto Bruti Liberati, poi quello dell'Anm e il caso Esposito. Ora potrebbe aggiungersi anche l'accanimento politico. Io, personalmente, non ho mai avuto dubbi che quelli del Pd vogliano far fuori Berlusconi usando la giustizia, non essendo in grado di batterlo nelle urne".

Ma tutto il Pdl-Fi è su questa posizione? La Santanchè appare tranquilla: "Quelle persone del mio partito che non hanno avuto finora posizione così nette capiranno che la verità è soltanto questa che ho detto". E in caso di elezioni? Chi sarebbe il Candidato premier del Centrodestra? "La legge non obbliga ad indicare un candidato alla presidenza del Consiglio, d'altronde Grillo non era il candidato premier del Movimento 5 Stelle. Ma il leader sarà comunque Silvio Berlusconi. La giustizia può far tutto ma non può togliergli il fatto di essere il nostro leader riconosciuto".

Tags:
falchi letta berlusconi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.