Obama/ Attese 5 mln di persone per il giuramento. Caccia e cecchini, Washington blindata

Martedì, 25 novembre 2008 - 16:45:00


Usa/ Obama sceglie Geithner al Tesoro e Summers al Consiglio nazionale per l'economia

Barack Obama è il nuovo Zapatero? Con la Spagna al via l'asse progressista

E Obama esordì: Hello Chicago.... Neo-capitale contro la "cialtrona" NY

Usa/ Si scommette sulla data di morte di Obama

Usa/ Obama vuole una donna, Napolitano, alla Sicurezza Interna

Usa/ Obama sceglie Holder: sarà il primo afro-americano alla Giustizia. Al Qaeda: Barack servo negro

We have a dream: Berlusconi abbronzato. LA FOTO. Barzelletta su Obama-cannibale. E' bufera

Stati Uniti/ Dopo l'elezione di Obama esplode il razzismo e c'è già chi cerca vendetta

Con milioni di persone pronte per arrivare a Washington per il giuramento di Barack Obama da presidente degli Stati Uniti, le autorità della città stanno mettendo in piedi un sistema di sicurezza senza precedenti per il prossimo 20 gennaio. Migliaia di telecamere, pattuglie aeree, cani anti-esplosivo, tiratori scelti e centinaia di uomini in borghese saranno appostati per difendere l'insediamento del prossimo presidente degli Stati Uniti. La sicurezza dell'evento sarà coordinata direttamente dai Servizi Segreti.

Chi si avvicinerà al National Mall, il parco di fronte al Campidoglio dove giurano tutti i presidenti americani, potrebbe vedere la propria macchina ispezionata da cima a fondo ed essere perquisito con i metal detector degli aeroporti. Sui tetti adiacenti saranno piazzati cecchini addestrati a colpire una tazza di tè a 900 metri di distanza. Le strade saranno chiuse al traffico per otto isolati attorno a Pennsylvania Avenue, dove si trova la Casa Bianca e nessun veicolo potrà comunque avvicinarsi a più di tre isolati dall'area del giuramento. E' possibile inoltre che Obama sia circondato da vetri antiproiettile durante il suo discorso.

A gennaio sono attese fino a 5 milioni di persone per sentire il primo discorso di Obama da presidente, un'adunata fino a quattro volte superiore alle precedenti per le quali dovrebbe essere allestito addirittura un centro di coordinamento militare. "Più occhi ci sono più la città è sicura", ha detto Cathy Lanier, capo della polizia del distretto della Columbia, che già nel 2005 rafforzò le misure di sicurezza per il primo giuramento dopo gli attacchi dell'11 settembre 2001, il secondo di George W. Bush.

I servizi di sicurezza potrebbero essere inoltre estesi fino al 19 gennaio, quando cade il Martin Luther King Day, che dovrebbe radunare migliaia di persone nella capitale americana.

Quello di Obama si annuncia così come l'evento politico più atteso della storia americana. Il giuramento più seguito fino ad oggi è stato invece quello di Lyndon Johnson nel gennaio 1965, quando davanti alle scalinate del Campidoglio di Washington arrivarono però "appena" 1,2 milioni di persone ascoltare le parole del successore di John F. Kennedy.


La vittoria di Obama e la sconfitta di McCain in immagini.
GUARDA LE FOTO

0 mi piace, 0 non mi piace


Titoli Stato/ Collocati 6,5 mld Btp, tassi a minimi record
Riforme/ Guerini (Pd): verso elezione indiretta Senato
Alitalia/ Uilt, non arrivata lettera da Etihad
Riforme/ Renzi: se non si trova sintesi pronto a passo indietro
Milan/ Berlusconi: vendita club fantasia altrui
Mps/ Grillo: questa e' la mafia del capitalismo
Mps/ Grillo, facciamo casino per fare un po' di trasparenza
Berlusconi/ Vede foto Merkel e dice "Aridatece Kohl"
LEGGI TUTTE LE ULTIMISSIME

LA CASA PER TE

Trova la casa giusta per te su Casa.it
Trovala subito

Prestito

Finanziamento Agos Ducato: fai un preventivo on line
SCOPRI RATA

BIGLIETTI

Non puoi andare al concerto? Vendi su Bakeca.it il tuo biglietto
PUBBLICA ORA