A- A+
Politica

"'Italia bene comune' non e' una foto del passato, e' ancora la prospettiva di un Paese piu' libero, piu' moderno, piu' giusto". Lo dice il leader di Sel, Nichi Vendola, commentando i risultati dei ballottaggi.

Secondo Vendola, "dall'esito dei ballottaggi emerge solare e dirompente quella domanda di cambiamento, di alternativa reale, di svolta sociale e civile che e' rivolta al centro-sinistra, cioe' alla coalizione che puo' e deve liberare l'Italia dal berlusconismo e dalla cattiva politica. Tocca ai soggetti politici e culturali del progresso - prosegue il leader di Sel - accogliere quella domanda. Chi parla di pacificazione intende solo sterilizzare e uccidere la speranza di voltar pagina. Per tutte le oligarchie oggi non e' una buona giornata: "Italia bene comune" non e' una foto del passato - conclude Vendola - e' ancora la prospettiva di un Paese piu' libero, piu' moderno, piu' giusto".

Tags:
vendola sel
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes

Virtuo il noleggio 100% digitale viaggia in Mercedes


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.