A- A+
Politica


 

nunzia de girolamo 1

"Mi dispiace dover assistere all'ennesima strumentalizzazione fuorviante e inutile, perche' da me mai arrivera' una parola che possa anche solo in parte minimizzare o criticare il mondo agricolo". E' Nunzia De Girolamo a puntualizzare "mai detto che il Veneto e' terra di contadini, ma ho testualmente risposto alla Puppato, che male aveva capito la mia frase sulla politica estera, 'non parlo del Veneto, io vengo da una terra contadina in assoluto!'".

La deputata Pdl torna su una polemica originata con la sua partecipazione a una recente puntata di Agora' e spiega che "la mia famiglia e' una famiglia che ha origini contadine e ne vado fiera. Come sottolinea Galan, conosco e vivo queste realta' molto bene, ci sono cresciuta. Posso capire i toni da campagna elettorale ma quanto detto ieri in trasmissione e' stato totalmente decontestualizzato". "Il Veneto ha nobili origini contadine di duro e sano lavoro nei campi. Il Papa ha detto che l'uomo si salvera' con un ritorno alla terra. Non intendevo offendere nessuno e - assicura - il mio pensiero era pulito. Se qualcuno pensa che quella frase sia offensiva allora e' un razzista. Ai loro salotti snob io si continuero' a preferire la terra".

Tags:
venetode girolamopdl

i più visti

casa, immobiliare
motori
Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia

Incentivi auto 2022: Stellantis guida la transizione zero emissioni in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.