A- A+
PugliaItalia
A mare Valentina D Andrea

“Come può finire una mostra che ha dentro il mare e l’amare?”, è il quesito che Valentina D’Andrea, eclettica artista leccese, si è posta nell’affidare alla cronaca artistica la mostra A/Mare, che ha visto le sue opere esposte presso il laboratorio di arte e architettura Nextab.

“Può finire solamente con un gesto di amore…”. E ci ha messo tutto il suo amore nel “taglio del mare”, regalando “un pezzettino del suo mare a tutti coloro che lei ha scelto perché sul territorio si impegnano fattivamente a farlo crescere, a percorrerlo tra mille difficoltà, ad avere la tentazione di abbandonarlo ma non tradirlo mai".

Così, 40 pezzetti di mare hanno incontrato 40 vite, imprenditori, giornalisti, medici, editori, creativi, sognatori, pescatori, cuochi che attraverso la loro passione muovono “mari... e mondi”.

A mare15

Un regalo quindi a 40 testimonial del Salento e della Puglia, che hanno ricevuto il mare come metafora di speranza, di sogno e di passione.

Tra i 40 “fortunati”, dal mondo della musica Carolina Bubbico, del sociale Luciana Delle Donne, dell’arte Rosamaria Francavilla e Ninì Elia, dell’editoria Milena Galeoto, della politica Silvia Godelli e Paolo Perrone, del giornalismo Mariella Piscopo, solo per citarne alcuni, Valentina ha voluto inserire anche me facendomi dono del suo A/Mare.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mared'andreasalentoessenzatagliomostra
i blog di affari
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
Il banco vuoto
Pierdamiano Mazza
Certificazione verde e MOG231
di Guido Sola
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.