A- A+
PugliaItalia
Bankitalia: l'economia in Puglia torna a crescere

“Finalmente si vede la crescita. Lo riconosce anche la Banca d’Italia nel report dedicato all’economia della Puglia nell’anno 2015”, così l’assessore allo Sviluppo economico Loredana Capone commenta il report presentato dalla Banca d’Italia.

capone libri
 

 

“La crescita degli investimenti che la Banca d’Italia calcola in 10,2 punti percentuali (è il saldo tra le imprese con investimenti in crescita e quelle con investimenti in riduzione) - spiega l’assessore - ha tra le sue ragioni gli sforzi e i sacrifici delle imprese che hanno puntato su innovazione, internazionalizzazione e competitività".

 

E poi precisa: "Un percorso tutt’altro che semplice per gli sforzi richiesti in una tra le più negative congiunture mondiali. È stata una strada in salita che la Regione ha supportato con la sua politica industriale e mostrando una capacità di spesa dei fondi strutturali riconosciuta oggi dalla stessa Banca d’Italia". 

 

imprese extra ue
 

"La Regione - ricorda Loredana Capone - ha sostenuto le imprese, movimentando 4 miliardi di investimenti, e accollandosi i rischi dei prestiti bancari attraverso forme innovative di garanzia che hanno consentito alle banche di investire al meglio le proprie risorse su investimenti ad alto contenuto tecnologico e orientati all’export”. 

 

“Le imprese ci hanno creduto - ribadisce decisa - e stanno continuando ad investire ancora di più. Nel nuovo ciclo di programmazione abbiamo già richieste di investimenti che superano 1 miliardo e 100 milioni di. Più di 1.700 proposte provengono dalle piccole imprese”.

 

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bankitalia puglia economina crescebankitalia loredana capone impreseloredana capone bankitalia economia puglia
i blog di affari
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.