A- A+
PugliaItalia
Bari città Azzurra pronta per Italia-Francia e per l'esordio di Mister Ventura

Nell’ambito delle iniziative organizzate dalla FIGC e dal Comune di Bari per “Bari Città azzurra” in vista della partita di calcio Italia - Francia in programma allo stadio San Nicola giovedì 1 settembre alle ore 21,00 è stata inaugurata l’esposizione dei trofei azzurri, presso la sede della Città metropolitana (palazzo ex Provincia).

Decaro   Ventura 1
 

Fino al prossimo 2 settembre sarà possibile, quindi, ammirare le quattro Coppe del Mondo e la Coppa Europa vinte dalla Nazionale italiana di calcio. In occasione delle giornate espositive, inoltre, la torre del Palazzo sarà illuminata con il tricolore. La mostra sarà aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 8 alle 20. L’ingresso è libero.

“Siamo entrati nel vivo delle giornate dell’iniziativa Bari città azzurra - commenta il sindaco di Bari Antonio Decaro che ha visitato oggi l’esposizione -. In attesa dell’arrivo della squadra e dell’incontro previsto per giovedì, possiamo goderci un po’ di storia della nostra nazionale attraverso i suoi trofei. È un’emozione grandissima poterli vedere tutti insieme. Sono sicuro che saranno tantissimi i cittadini che parteciperanno all’incontro di giovedì e che non faranno mancare il sostegno alla squadra azzurra e a mister Ventura".

"In queste ore abbiamo definito - aggiunge Decaro - tutti gli ultimi dettagli per attivare nuove aree di parcheggio nei pressi dello stadio, ridurre al minimo i disagi e facilitare così la partecipazione di tutti. Quella di giovedì, per Bari, sarà una grande festa di popolo oltre che uno straordinario evento sportivo”.

“È un grande piacere per me, dopo quasi due anni, accogliere di nuovo la nazionale azzurra al San Nicola - aveva dichiarato in precedenza il sindaco Decaro -. Per la seconda volta la città di Bari ha il piacere di essere il campo d’esordio per il Ct azzurro, due anni fa Conte contro l’Olanda e oggi Mister Ventura contro la Francia".

29 08 16 sindaco e ass. Petruzzelli alla mostra dei trofei azzurri 2
 

"Siamo molto onorati che Bari sia il palcoscenico della prima uscita in azzurro di Giampiero Ventura, cittadino barese a tutti gli effetti che ogni mattina corre sul lungomare di Santo Spirito e che ci ha fatto battere il cuore in più di un’occasione quando era seduto sulla panchina della squadra di calcio cittadina".

"Per Bari è una bella festa - ha ribadito Decaro - perché essere scelti dalla FIGC come sede del primo match dopo la grande prova degli Europei è un attestato di stima per la nostra città e per i suoi tifosi, che come sempre non faranno mancare il loro supporto. Non a caso abbiamo scelto di utilizzare la sede della nuova Città metropolitana come sede di molte iniziative collaterali, che si svolgeranno prima e dopo la partita, perché siamo sicuri  che il pubblico del 1 settembre arriverà da tutti i Comuni dell’area metropolitana barese. Dal 29 agosto al 3 settembre tutta la città si trasformerà in una sorta di villaggio azzurro dove vogliamo si possa respirare l'atmosfera sana dello sport, conoscere i propri idoli e dare spazio alla nostra grande passione per il calcio!"

Decaro   Ventura
 

"Spero di avere la possibilità, insieme a mister Ventura, nei suoi momenti liberi ovviamente, di fare da cicerone ai tanti ospiti che arriveranno in città per far conoscere loro gli angoli più belli di Bari e le sue straordinarie ricchezze. “Bari città Azzurra” non resterà una slogan legato a questo evento sportivo ma l'auspicio per una lunga serie di appuntamenti sportivi di grande richiamo”. 

 

Al Ct Ventura, quale augurio di una lunga serie di successi, un'ampolla contenente la Sacra manna di San Nicola.

 

(gelormini@affaritaliani.it):

Iscriviti alla newsletter
Tags:
bari città azzurra giampiero ventura italia franciaitalia francia bari antonio decaro mister ventura
i blog di affari
Lo Sportivo Straniero in Italia: Importante Convegno
Mascherina all'aperto, simbolo dell'alienazione e uniforme dei sudditi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
L'opinione di Tiziana Rocca
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.