A- A+
PugliaItalia
Ribas3

Il freddo non ha spento la creatività e l’euforia del Carnevale di Putignano. Diverse le presenze politiche, come ad esempio quella del presidente del Consiglio Regionale, Onofrio Introna, dell consigliere regionale del Pd, Antonio Decaro, e del sindaco di Bari, Michele Emiliano.

Senza dimenticare la madrina, Ana Laura Ribas: la showgirl brasiliana, infatti, ha partecipato entusiasta come ospite d’onore della sfilata di gala, indossando un abito realizzato dall’azienda di Putignano, Luisa Sposa, appositamente per lei.

Letteralmente contagiata dall’atmosfera pugliese di festa, la Ribas ha cinguettato sul suo canale Twitter: “Carnevale... la Madrina è la piú divertita! Quanto ridere! E quanto ben da mangiare! Grazie Puglia". Grande assente il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola, al quale la stessa Ribas ha scritto: "Perché Nichi Vendola non sei venuto al Carnevale di Putignano? Tutti che ti aspettavano...".

LEGGI ANCHE: CARNEVALE DI PUTIGNANO, GRAN FINALE: FELLINI E FARINELLA

La showgirl si è anche regalata una passeggiata tra le vie di Polignano, visibilmente emozionata per aver ritrovato i “luoghi” che furono di Domenico Modugno. Artista che, da sempre, occupa un posto speciale nel cuore della Ribas.

Ribas2
Tags:
ribascarnevaleputignanoemilianodecarointrona
i blog di affari
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
di Avv. Francesca Albi*
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.