A- A+
PugliaItalia
Centrodestra, Comunali ad alta tensione FI a Ncd: “Non parli di lealtà”

Bari – Le Comunali del capoluogo mandano in fibrillazione il centrodestra pugliese. Superato il giro di boa della fiducia ad Enrico Letta nella Capitale, equilibri nazionali e argomentazioni locali si sovrappongono e divaricano la forbice tra Forza Italia ed il Nuovo centrodestra di Massimo Cassano: “Si apra un tavolo sulle modalità di scelta del candidato Sindaco; solo con lealtà, democrazia, condivisione si potrà contare su un'attenta pianificazione dell'azione politica e amministrativa”, manda a dire il senatore alfaniano. “Usi con più parsimonia la parola lealtà”, gli rimbrotta a stretto giro il coordinatore azzurro D’Ambrosio Lettieri.

LO SCONTRO/ Ncd al battesimo in Comune. FI: “Venditori di fumo e stampella di Vendola”/ I GRUPPI/ Ncd in Regione e a Palazzo di Città: tutti i nomi

Alla vigilia del voto sul Bilancio regionale, che peserà ufficialmente le “aperture di credito” nei confronti del Governatore, imputate al gruppo guidato da Maurizio Friolo, il clima torna a farsi rovente: dalla formazione che fa capo al Ministro dell’Interno parlano di necessità di “avviare il dibattito sulle modalità di scelta del candidato primo cittadino che dovrà essere individuato all'interno dei partiti della coalizione”. Se non fosse che gli orientamenti di Raffaele Fitto andrebbero in altra direzione e vedrebbero di buon occhio la nomination affidata a, Mimmo Di Paola, pur glissando sul niet pieno all’ipotesi di primarie, con un generico “Vedremo, stiamo valutando”. E i bene informati non nascondono che non abbia preso per nulla bene il pressing sul reclutamento avviato degli avversari, tanto più che, se da un lato invitano gli alleati a prendere parte a “quel laboratorio moderato e moderno che punta direttamente a vincere, in coalizione, le prossime elezioni amministrative,innovando nel metodo e nel merito le modalità di scelta dei candidati”, dall’altro le modalità per sparigliare non mancano. Compreso l’asse con altri candidati in campo come Filippo Melchiorre, ma anche possibili new entries dalle seconde file.

LO STRAPPO/ Cassano punge Fitto: Ncd a Maglie e accordo con Ferrarese/ “Sto con Alfano, avanti senza rancore”/ /“Primarie per Bari, no a nomi calati dall'alto o decisioni tra pochi"Schittulli lascia: "Non sarò candidato Sindaco"/A SINISTRA/ Olivieri in campo: “Officine e cantieri vuota retorica”

Non a caso, la replica è del collega di scranno a Palazzo Madama, D’Ambrosio Lettieri, il cui nome potrebbe tornare in auge, nel caso in cui la frattura tra le fila dei moderati inducesse l’ex numero uno di AdP al passo indietro: “Ribadiamo che Forza Italia e le forze di centrodestra stanno proseguendo il proprio lavoro di consultazione per una decisione condivisa del percorso da seguire per l’individuazione di un candidato vincente”, spiega, precisando a Cassano l’invito alla parsimonia iniziale “al fine di evitare che si possa creare un vulnus con gli elettori di riferimento, già ampiamente risentiti di un comportamento incoerente”. “Non possiamo avere dubbi che Ncd vorrà sostenere il percorso democratico che FI, quale maggiore partito della coalizione sta costruendo con tutte le forze politiche e i movimenti di centrodestra”, chiosa sibillino l’azzurro, ma la tensione resta alta.

(a.bucci1@liberto.it)

Tags:
cassanod'ambrosio lettiericentrodestracomunalibari
Loading...
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Mario Monti all'Oms, nuovi tagli alla sanità in nome del liberismo?
Di Diego Fusaro
M5s? Ora è diventato come gli altri. Il grillismo si sgonfia nella routine
di Maurizio De Caro
Accordo Israele Emirati Arabi Uniti: il nemico del mio nemico è mio amico.
Andrea D'Amico
i più visti

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.