A- A+
PugliaItalia
lettiericarceredibari 1 2
“Se non ci fosse da piangere, ci sarebbe da ridere", apostrofa Luigi d'Ambrosio Lettieri, Coordinatore Pdl Grande Città di Bari, "soprattutto in relazione all’affermazione che riguarda la riqualificazione delle periferie, che sarebbe, secondo il Sindaco, il tratto qualificante della sua amministrazione. Per noi è, invece, la favola metropolitana del sindaco Emiliano. Basta dare uno sguardo in giro per accorgersi come da un lato le periferie, come il centro, vivano in un profondo stato di totale abbandono. Dall’altro, come l’impalcatura progettuale rispolverata ormai a un tiro di schioppo da possibili elezioni comunali e regionali, abbia il lezzo della propaganda. Il sindaco Emiliano ci ha abituati da anni alla politica degli annunci, ma soprattutto a quella delle mistificazioni". 
 
"L’unico tratto distintivo della sua amministrazione è la cappa fumosa che avvolge rapporti, commistioni, appalti e affari e che ha soffocato nel clientelismo, nel familismo amorale e in una spregiudicata e disinvolta gestione politico-amministrativa, lo sviluppo di questa città, di cui si ricorda improvvisamente, dando in pasto progetti non condivisi e lasciati nel cassetto per anni".
 
"Bari delle meraviglie, purtroppo, non esiste. Esiste la 'Bari Capitale delle chiacchiere'. Ma noi non ne gioiamo. Anzi. Vogliamo costruire una seria alternativa a queste chiacchiere: i fatti, a beneficio di tutta la comunità”.

 

Tags:
riqualificazionebariemilianopiano cittàd'ambrosio lettieri
i blog di affari
BANDI ERASMUSPLUS, AIUTI AI GIOVANI, ESSP PER SICUREZZA SOCIALE LAVORATORI
Boschiero Cinzia
Unioni civili, l'iter da seguire se si vuole divorziare
di Avv. Francesca Albi*
Svizzera, sì al Green Pass: il golpe globale del regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.