A- A+
PugliaItalia
Elena Gentile: 'Evolvere nella continuità. Diffido della discontinuità' (Il video)

di Antonio V. Gelormini

L'europarlamentare europea del Pd ed ex Assessore alla Sanità della Regione Puglia, Elena Gentile, interviene all'incontro tematico sulla Salute, nella seconda tappa barese del tour in Puglia di Dario Stefàno: in corsa per le Primarie che dovranno sciegliere il candidato del centrosinistra alla presidenza nelle Regionali del 2015.

Ha rivendicato con orgoglio l'appartenenza ad una squadra che ha cambiato la Puglia nei dieci anni di esperienza amministrativa "entusiasmante e faticosa". Ha dato merito al presidente Vendola di averla voluta Assessore, quando nel suo stesso partito si faceva a gara a metterle i bastoni tra le ruote. Ed ha rinnovato l'esortazione all'evoluzione dell'azione politico-amministrativa "in continuità" con l'esperienza decennale dell'esperienza Vendola, dicendosi: "Diffidente di chi chiede discontinuità".

Nel ricordare che la sua area nel Pd è la stessa di Pippo Civati, ha ribadito che la maglietta indossata esige il rispetto di regole e comportamenti nella campagna elettorale. E in campo, per le primarie, "c'è anche il Segretario del mio partito, Michele Emiliano".

(gelormini@affaritaliani.it)

Iscriviti alla newsletter
Tags:
gentilevendolastefànosanitàeuropacontinuitàemiliano
i blog di affari
Covid: gettata la maschera, Mario Monti: "Trovare modalità meno democratiche"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.