A- A+
PugliaItalia
Gravina in Puglia, il 'Trail delle 5 Querce' raddoppia

Il Trail ha conquistato la Puglia. E domenica 4 giugno a Gravina in Puglia (Ba) ritorna il più atteso appuntamento sportivo per i runners, con la gara podistica outdoor più partecipata nel Sud Italia, cui partecipano circa 800 atleti provenienti da ogni regione, all’insegna della natura e dell’avventura.

Il “Trail delle 5 Querce”, giunto alla sua VI° edizione, torna a calcare i sentieri variopinti del Bosco “Difesa Grande”, incastonato tra gli jazzi del Parco Nazionale dell’Alta Murgia e le cavità carsiche della gravina di Gravina in Puglia, nei luoghi di una civiltà rupestre e del parco archeologico.

flyier Trail4
 

Dopo il successo delle prime cinque edizioni, l’ASD Festina Lente, società organizzatrice dell’evento, quest’anno “raddoppia” e propone due gare nello stesso giorno: la domenica mattina (partenza h 8.00) con un arduo percorso di 28 km, tra le pendenze delle colline murgiane, i sentieri del bosco Difesa Grande e il Canyon di Gravina in Puglia; nel pomeriggio (h 18.30) si corre la prima edizione del “Gravina Rock Urban Trail” (GRUT), percorso di 10 Km tra centro storico e habitat rupestre. Partenze e Arrivi per entrambe le gara sono previsti dalla Fiera di Gravina.

Nella città candidata a diventare “Patrimonio Mondiale dell’UNESCO”, nel weekend numerosi amanti di questa emozionante gara nel cuore della natura, giungeranno a Gravina da ogni parte d’Italia con gruppi numerosi provenienti anche da Abruzzo, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Veneto.

Il Trail delle 5 Querce, dominato nelle ultime edizioni dall’atleta pugliese Lugi Zullo (27enne della New Ambra New Age di Turi) e seguito dal campione del mondo nella 100 km di ultramaratona, Giorgio Calcaterra, quest’anno riserverà nuove sorprese annoverando tra i contendenti alla vittoria finale anche il campione marocchino Tariq Bamaarouf, già vincitore della 50 chilometri di Romagna, della maratona di Salsomaggiore e quella di Fano, un vero bolide su strada che si cimenterà per la prima volta con il territorio altimurgiano.

Altra novità, la partecipazione di un atleta ipovedente, Stefano Petranca della Podistica Magliese, che si cimenterà sulla 28 km accompagnato dalle sue guide, gli atleti Marco Dimitri e Alfredo Campa della Atletica Amatori Corigliano.

La partenza del “Trail delle 5 Querce” è prevista alle ore 8.00 di domenica 4 giugno presso l’Area Fiera di Gravina, mentre alle 12.00 avverrà la cerimonia di premiazione (primo uomo e prima donna assoluti, primi 5 di categoria, prime 5 società più numerose).

Laterza Gravina2
 

Il Trail running, specialità della corsa a piedi che si svolge in ambiente naturale e caratterizzata da percorsi lunghi e da dislivelli importanti, ha tra i suoi valori "etici" specifici l'autenticità: il trail è praticato in armonia con la natura e con gli altri, all'insegna della semplicità, della convivialità e del rispetto per la natura e per gli altri concorrenti. E così dall'amore per il proprio territorio (Gravina e la Murgia) e per questa disciplina, nel 2010 un giovane gruppo di amici ha costituito l'Associasione Gravina Festina Lente, impegnandosi a far conoscere in Puglia e nel Mezzogiorno questa nuova disciplina insieme alla promozione del territorio e della cultura sportiva.

Il 6°Trail delle 5 Querce porterà a Gravina nel prossimo weekend numerose iniaziative dedicate allo sport ed alle famiglie, a partire dalla Kids Run di sabato 3 giugno dove baby atleti si cimenteranno nelle loro prime esperienze di atletica leggera confrontandosi con i loro coetanei su distanze adeguate alla loro età, il tutto in un’atmosfera di gioco e ambientazione fantastica. Un evento affascinante che mette Gravina al centro di tutto, con le sue bellezze ambientali, storiche e culturali.

Il Trail regalerà inolte agli accompagnatori degli atleti una giornata di relax e visite guidate alla scoperta di un paesaggio incantevole, con iniziative dedicate a tutta la famiglia: dal nordic walking al trekking, dallo yoga ai workshop per bambini sull’educazione ambientale, gestite da associazioni gravinesi per manifestare la piena sinergia e identità murgiana. Il vero protagonista dell'evento, quindi, è la natura: niente bottigliette di plastica o altri rifiuti lungo i percorsi, con gli atleti che parteciperanno in regime di autosufficienza, e un regolamento di gara severissimo tutelerà la flora e la fauna dell'Alta Murgia.

A correre con gli atleti in gara sarà Felicia, brand del pastificio gravinese Andriani S.p.A. e main sponsor della manifestazione, insieme a Decathlon, U-TUB, New Balance e ItalSud Carburanti.

Il Trail aderisce al programma ecologico “Corri senza lasciare traccia” per il rispetto del Bosco.

Tags:
gravina puglia trail querce cinque corsa bosco
i blog di affari
FONDI PER ICT, CRISI, RETI CONTRO FURTI BENI CULTURALI, CONTRO OMOFOBIA
Boschiero Cinzia
Smettere di fumare: 5 step da seguire
Anna Capuano
Tosare il cane d’estate: una pratica inutile e dannosa
Anna Capuano
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.