A- A+
PugliaItalia

Vanno confermati gli arresti domiciliari per gli ex presidenti dell'Ilva Emilio e Nicola Riva e per Luigi Capogrosso, ex direttore dello stabilimento Ilva di Taranto.

E' quanto ha chiesto il sostituto pg Nicola Lettieri, ai giudici della prima sezione penale della Suprema Corte, durante la camera di consiglio di questa mattina.

Per il pg, vanno rigettati i ricorsi contro l'ordinanza con cui il tribunale del riesame di Taranto, il 7 agosto scorso, confermò questa misura cautelare per i tre indagati. La decisione degli ermellini' dovrebbe arrivare in serata

Tags:
cassazioneilvatarantopgarrestiriva
i blog di affari
Parte dal Webinar la difesa dei contribuenti
SERVONO EUROPROGETTISTI, BANDI NEL DIGITALE E PER PROGETTI ECOSOSTENIBILI
Boschiero Cinzia
Green Pass, le manifestazioni pacifiche possono far cedere il regime sanitario
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.