A- A+
PugliaItalia
sanremo 2013 crozza 1

"Il festival della Canzone italiana è stata la passerella per una indegna, squallida e grave speculazione politica", lo dichiara in una nota Luigi d'Ambrosio Lettieri, senatore del Pdl e Coordinatore cittadino Pdl Grande Città di Bari. 

Che  aggiunge: "Il conduttore si è affrettato a dire, dopo le giuste rimostranze del pubblico, che la satira non è propaganda. Appunto, quella cui abbiamo assistito, invece, tramite la televisione di Stato, è stato  un  volgare  e penoso spot elettorale contro Berlusconi e il PdL. Uno spot pagato dai contribuenti italiani. Ma sarà uno spot boomerang. Gli italiani sanno bene cosa che la democrazia è altra cosa".

Tags:
d'ambrosio lettierisanremocrozzaboomerangpropaganda
i blog di affari
Lions aiuta la protezione civile con la "Project bag"
Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
CasaebottegaJalisse
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.