A- A+
PugliaItalia

Ancora disagi in provincia di Foggia per la neve che continua a cadere sul subappennino Dauno e sul Gargano. A causa delle neve e delle basse temperature questa mattina per molti studenti sono state anticipate le festivita' di Carnevale con la chiusura delle scuole.

Scuole chiuse, infatti, ad Alberona, Castelluccio Val Maggiore, Celenza Valfortore, Faeto, Motta Montecorvino, Pietra Montecorvino, Roseto Valfortore e San Marco la Catola.

Diversi anche i disagi sulle strade di tutta la provincia anche se, al momento, tutte sono percorribili.

Qualche disagio si segnala nelle zone piu' impervie del Gargano e dei Monti Dauni dove la circolazione stradale e' consentita solo con le catene. Ieri sera l'amministrazione provinciale ha provveduto a far spargere il sale sulle strade principali, un'operazione che sara' ripetuta anche nel pomeriggio.

Qualche disagio maggiore ieri a Rignano Garganico: sulle strade si sono formate lastre di ghiacci, ma, come lo stesso sindaco Vito Di Carlo ha confermato, il servizio di emergenza neve dell'amministrazione provinciale e' intervenuto immediatamente rendendo transitabili tutte le strade di accesso.

Tags:
maltempofoggianoneve
i blog di affari
Cdx, le liti regalano Milano a Sala. La Destra meneghina non esiste più
di Maurizio De Caro
Green pass, tracciamento digitale per riavere diritti sequestrati in lockdown
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.