A- A+
PugliaItalia
Marco Pedroni, nuovo Presidente di GS1 Italy - Indicod Ecr

Marco Pedroni ha assunto l’'incarico di Presidente di GS1 Italy | Indicod-Ecr, l’associazione italiana che raggruppa 35mila aziende industriali e distributive operanti nel settore dei beni di largo consumo e che si occupa della diffusione degli standard di identificazione e comunicazione adottati a livello mondiale.

Marco Pedroni, 55 anni, laureato in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Modena, è Presidente di Coop Italia. Alla presidenza di GS1 Italy | Indicod-Ecr succede a Valerio Di Natale, in carica dal 2011.
Sposato e con due figlie, Pedroni lavora nel gruppo Coop da oltre vent’anni,
dove ha ricoperto ruoli di crescente responsabilità nell’Organizzazione e nel Marketing.

Nominato Presidente nel Giugno 2013, è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Coop Consumatori Nordest (2011), Direttore della Direzione Marketing (1999), Direttore della Divisione Supermercati Emilia-Lombardia (1997), Responsabile dell’Organizzazione e del Controllo di Gestione di Coop Consumatori Nordest (1995) e Responsabile del servizio Formazione e Sviluppo Organizzativo di Coop Nordemilia (oggi Coop Consumatori Nordest) (1992).

A commento della nomina, il neo Presidente Marco Pedroni ha dichiarato: «GS1 Italy | Indicod-Ecr è un’associazione importante per le imprese della distribuzione e dei beni di largo consumo italiane, molto più di quanto i cittadini sanno. In questi anni è stato fatto un bel lavoro per migliorare tutti i sistemi di codifica così da permettere alle merci di fluire meglio dai produttori ai consumatori. Come importante è stato il lavoro sui temi dell’efficienza logistica, della gestione degli sprechi, della etichettatura e della trasparenza per i consumatori.

In GS1 Italy | Indicod-Ecr le imprese trovano un punto di lavoro comune per argomenti che sono pre-competitivi nelle relazioni reciproche, ma che possono fare la differenza positiva per l’efficienza complessiva delle filiere italiane dei beni di largo consumo. Il principio della collaborazione tra soggetti diversi (distribuzione e industria) su temi ben definiti è stato e sarà fondamentale.

Il rinnovo appena avvenuto degli organi di governo coincide con la nomina di un Presidente espresso delle imprese della distribuzione, secondo la logica di alternanza fra i due comparti. Nel ringraziare per la fiducia che mi viene concessa, insieme agli altri membri del Comitato di Presidenza e del Consiglio Direttivo, mi sento da subito impegnato in una gestione unitaria e collegiale delle tante cose che ancora dobbiamo fare per rendere il sistema italiano di produzione-distribuzione ancora più efficace. Nelle prossime settimane definiremo un’agenda di lavoro impegnativa sia sui temi GS1(standard, catalogo elettronico, digitalizzazione), che su quelli Ecr (innovazione nella supply chain, sostenibilità, ricerche)».

Rinnovato anche il Consiglio Direttivo di GS1 Italy | Indicod-Ecr, dove siederanno in qualità di Vice Presidenti: Giuseppe Brambilla di Civesio, Presidente di Carrefour Italia, Sami Kahale, Presidente e Amministratore Delegato di Procter & Gamble Italia, e Antonio Posa, General Manager Kellogg Southern Europe.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pedronicoop italiags1 italy
i blog di affari
Meglio praticare sport o fare una dieta?
Anna Capuano
A Kabul di scena il male dei talebani
L'OPINIONE di Ernesto Vergani
Green Pass, ottenere uno Stato totalitario instaurando un regime terapeutico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.