A- A+
PugliaItalia

Di Chiara Giulia Micoccio

Un successo per eccellenze, Extravergine@Lecce2013.it.

Una sorprendente affluenza, un grande pubblico ad accogliere le eccellenze di Puglia e d’Italia, un’edizione riuscita, questa che ha visto la partecipazione, la sinergia e la soddisfazione di aziende, enti, associazioni, università, scuole, nei tre giorni dedicati all’olivicoltura italiana.

Uno spazio culinario, un laboratorio real time sull’utilizzo dell’olio extravergine di alta qualità, in cucina e in pasticceria, con lo chef Andrea Serravezza e il Maestro Pasticciere Antonio Campeggio.

Con la partecipazione esclusiva del Prof Ciro Vestita, nutrizionista e fitoterapeuta, il laboratorio “l’oro nel piatto” non è stato solo un momento ludico per apprezzare cibi genuini, ma un spazio educativo per appropriarsi di conoscenze e nozioni indispensabili sul consumo dell’olio extravergine per una sana alimentazione come “stile di vita”.

Momento memorabile di Extravergine@Lecce2013.it, il Gran Galà di Premiazione dell’Oro d’Italia, il concorso nazionale riservato agli oli extravergini di oliva prodotti in Italia, da olive coltivate in Italia. Un concorso che ha visto la partecipazione di 326 aziende in Italia, candidate per la qualità delle proprie produzioni di eccellenza.

Il concorso, realizzato dall’O.L.E.A. (Organizzazione Laboratorio Esperti e Assaggiatori), il C.E.A. Posidonia (Centro di educazione ambientale) di Ugento, in collaborazione con l’Assessorato alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Coldiretti Lecce e Unaprol, ha coinvolto il modo olivicolo in una sana e positiva competizione che ha portato sul podio sempre più aziende con risultati, di anno in anno, migliori.

Il  saluto del direttore di Coldiretti Lecce, Benedetto De Serio

 “Siamo in una fase in cui cresce la qualità degli oli della provincia di Lecce, su 120 aziende pugliesi, 80 sono della provincia di  Lecce, e questo, riempie il cuore di gioia. C’è tanta competenza e professionalità da parte di Olea per il lavoro educativo e straordinario verso i produttori e i consumatori. Ringrazio l’assessore Dario Stefàno che sta dando il meglio di sé, senza tentennamenti, per offrire opportunità nuove, per rilanciale la Puglia agricola e lo sta facendo con il cuore.”

Anche il funzionario della regione Marche, Paolo Marinelli, ha ringraziato la Regione Puglia ed Olea per la riuscita della manifestazione ed evidenziato come, di anno in anno, questo concorso annoveri sempre più eccellenze.

Dario Stefàno, assessore alle risorse agroalimentari della Regione Puglia esprime l’orgoglio di rappresentare le tante giovani generazioni salentine e pugliesi  premiate al concorso l’oro d’Italia e parla dell’identità territoriale per vincere la globalizzazione e competere sui mercati e nel mondo.

“Abbiamo fatto sì che la vicenda dell’olio e dell’agricoltura diventasse un valore identitario, abbiamo riscoperto la nostra antica radice agricola che è il miglior biglietto da visita. Un’identità che oggi ha più declinazioni, quella dell’olio, del vino, degli agriturismi, dell’enogastronomia, delle masserie didattiche”.

Ettore Franca presidente Olea, spiega il rigore del concorso “L’Oro d’Italia” ed esalta la professionalità con cui si selezionano le eccellenze del Salento, di Puglia, d’Italia.

Un evento di successo extravergine@lecce2013.it che il Salento ha l’orgoglio di ospitare per il quarto anno. Il presidente di Coldiretti lecce, Pantaleo Piccinno,  ha manifestato l’impegno nel porre tutte le condizioni necessarie perché, anche il prossimo anno, il concorso “L’Oro d’Italia” abbia luogo nel Salento, la terra che ha fatto dell’olivicoltura la sua identità storica.

 

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
extravergine@lecce2013.it
i blog di affari
LIBRI/ Il Grand Tour di Stefano Veraldi, dermatologo vagabondo
Di Ernesto Vergani
Vaccini obbligatori ai bambini, che cosa fare quando l'ex coniuge si oppone
di Avv. Maria Grazia Persico*
Green Pass, uno strumento di discriminazione e di controllo biopolitico
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.