A- A+
PugliaItalia
Svimez: Puglia più brava al Sud nell'attrarre investimenti

La rivista trimestrale Svimez classifica la Puglia quale regione tra le più attrattive d'Italia, prima al Sud su investimenti produttivi, motivando l'entusiasmo del presidente della Regione, Michele Emiliano, e dell'assessore allo Svluppo economico, Loredana Capone, che parlano di "Funzionamento dell'intero sistema Puglia".

Svimez rem 2016
 

“La Puglia  è la regione più attrattiva del Sud, a certificarlo è la Svimez in uno studio pubblicato sull’ultimo numero della Rivista Economica del Mezzogiorno”, dichiarano in una nota Michele Emiliano e Loredana Capone, commentano la ricerca realizzata da Dario Musolino dal titolo “L'attrattività percepita da regioni e province del Mezzogiorno per gli investimenti produttivi”, che colloca la Puglia al primo posto tra le regioni del Sud con un indice di attrattività di 2,47.

Svimez sud
 

“Per la nostra regione è un riscontro importante - ribadisce il presidente Emiliano - perché vuol dire che ha funzionato l’intero sistema Puglia: il tessuto produttivo sviluppato e dinamico, la maggiore accessibilità in termini di infrastrutture e servizi di trasporto e logistici, gli investimenti enormi della Puglia in ricerca, innovazione e internazionalizzazione".

"Abbiamo settori considerati performanti a livello mondiale - aggiunge Emiliano - penso alla meccatronica e all’aerospazio, ma anche settori, come l’abbigliamento e il mobile, che stanno vivendo una stagione di ripresa. E, cosa importante, tutti questi elementi si integrano in una terra unica e accogliente per vocazione, meravigliosa in ogni suo angolo, ideale da visitare e da vivere”.

Capone Emiliano
 

“Oggi la Puglia rappresenta una scelta ricca di vantaggi per le imprese e per gli individui – dichiara l’assessore Capone - una regione dove è vantaggioso investire per il pacchetto di incentivi regionali, ma dove è anche piacevole lavorare e soprattutto vivere. Questi elementi di attrattività  di cui spesso parliamo negli incontri in Italia e all’estero oggi ricevono un riconoscimento di carattere scientifico. Non possiamo che essere fieri”.

Svimez5
 

Condotto su un campione di 225 imprese con sede in Italia, di diversi settori merceologici e almeno 20 addetti, lo studio si propone di analizzare in quali regioni e province italiane gli imprenditori preferiscano insediare un'azienda, e per quali motivi. L'analisi è stata condotta attraverso la somministrazione di un questionario formulato ad hoc, in cui era richiesto di assegnare a regioni e province punteggi compresi tra 1 (molto sfavorevole) a 5 (molto favorevole).

Con un punteggio superiore a 4 su 5 si colloca la Lombardia, seguita da Emilia Romagna (3,92), Veneto (3,86), Piemonte (3,58). Abruzzo (2,59) e Puglia (2,47) in testa alle regioni del Sud, Calabria in coda (1,73).

(gelormini@affaritaliani.it)

Tags:
svimez puglia sud investimentisvimez puglia michele emilianosvimez puglia loredana capone
Loading...
i blog di affari
Casaleggio e i 5Stelle: quel sospetto sulle ricandidature
Premio Golia 2021: straordinaria partecipazione
Laurea bruciando i tempi? Prima bisogna risvegliare la passione per la cultura
L'OPINIONE di Diego Fusaro
i più visti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.