A- A+
Regioni
Arte Contemporanea e Nuove Professionalità: quattro tirocini per laureati

Quattro tirocini per giovani laureati per lavorare in tre prestigiose realtà, nazionali e internazionali, in ambito artistico: Casa degli Artisti a Milano, Fondazione Palazzo Strozzi a Firenze e Kunstgiesserei St.Gallen AG nel cantone San Gallo in Svizzera. È l’opportunità offerta dalla seconda edizione del Bando ‘Arte contemporanea e nuove professionalità’ promosso da Fondazione CR Firenze e da OAC - Osservatorio per le Arti Contemporanee. Un’opportunità concreta che permetterà ai vincitori di vivere un’esperienza di lavoro, da tre a sei mesi, in grado di favorire la loro formazione e il perfezionamento professionale.  Casa degli Artisti ha riaperto quest’anno - a 110 anni dalla sua nascita - come luogo di incontro, riflessione e creazione sostenendo la pratica di artisti nell’ambito delle arti visive, performative, sonore, applicate, della letteratura e del pensiero. Fondazione Palazzo Strozzi è un centro culturale di livello internazionale, principale spazio espositivo di Firenze e punto di riferimento nel panorama culturale italiano. Kunstgiesserei St.Gallen AG è una società operante a livello internazionale con una piccola filiale a Shanghai ed è specializzata nella progettazione, realizzazione e restauro di sculture grazie alle sue diverse officine. Potranno partecipare al Bando studenti di età non superiore a 27 anni, laureati entro e non oltre 12 mesi dalla scadenza del Bando presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze e l’Università degli Studi di Firenze. Fondazione CR Firenze mette a disposizione per loro un contributo di 30 mila euro che serviranno a sostenere le spese di viaggio dei ragazzi, il loro alloggio, l’assicurazione per l’orario di lavoro previsto e la retribuzione mensile. Si potrà presentare domanda fino alle ore 17 del 30 marzo attraverso una procedura online sul sito www.oacfirenze.it. La precedente edizione è stata vinta da tre giovani laureate che hanno avuto la possibilità di realizzare i loro tirocini in tre atelier dei linguaggi contemporanei fra i più importanti al mondo: Massimo De Carlo a Hong Kong, Artforum a New York e Magazzino Italian Art a Cold Spring.  “Con questo bando la Fondazione CR Firenze conferma il suo ruolo di catalizzatore nella promozione di giovani competenze – ha spiegato Gabriele Gori, Direttore Generale di Fondazione CR Firenze -. I tirocini rappresentano un’occasione unica per sviluppare nuove professionalità legate ai linguaggi contemporanei. Questa per noi è una sfida che punta a valorizzare il ruolo di Firenze come capitale della conoscenza e delle competenze e ad aiutare il territorio a inserirsi consapevolmente in un mercato in costante crescita d’interesse globale”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    arte contemporaneanuove professionalitàtirocinilaureatibandofondazione cr firenzeosservatorio per le arti contemporaneecasa degli artisti a milanofondazione palazzo strozzifirenzekunstgiesserei st.gallen agcantone san gallosvizzeramassimo de carlohong kongartforumnew yorkmagazzino italian art a cold spring.
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti

    Mercedes-Benz EQB: l’elettrica con la Stella è anche sette posti


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.