A- A+
Regioni
Festival Puccini, torna il concerto di Capodanno negli spazi del nuovo mercato
Alberto Veronesi 

Torna l’appuntamento con il Concerto di Capodanno con cui la Città di Viareggio e la Fondazione Festival Pucciniano salutano l’arrivo del nuovo anno. Un’ora di musica, che vede protagonisti il Maestro Alberto Veronesi e l’Orchestra del Festival Puccini, trasmessa venerdì 1 gennaio a partire dalle 12

Torna l’appuntamento con il tradizionale Concerto di Capodanno con cui la Città di Viareggio e la Fondazione Festival Pucciniano salutano l’arrivo del 2021. Un’ora di musica, che vede protagonisti il Maestro Alberto Veronesi e l’Orchestra del Festival Puccini, trasmessa venerdì 1 gennaio a partire dalle 12, sui canali social del Comune di Viareggio, del Festival Puccini, sulle pagine facebook di InToscana e di TGR Rai Toscana e dalla emittente televisiva Noi Tv

Quinta naturale del Concerto, la città di Viareggio, con il suo mare, le sue bellezze, il suo amore per l’arte e per la musica: location fisica della registrazione gli spazi straordinari del nuovo mercato ittico, nel rispetto delle normative e delle ordinanze sanitarie.

«Un benvenuto in musica al 2021 – commenta l’assessore alla Cultura Sandra Mei - distanti come la prevenzione ci ha insegnato, ma uniti più che mai nell’auspicio che questo nuovo anno segni una ripartenza. Un augurio che niente meglio della musica riesce a trasmettere».

In programma musiche straordinarie come l’Ouverture dal Pipistrello, Sul bel Danubio blu, L'Arlésienne, il Valzer da La Bella addormentata, e Puccini naturalmente: una selezione di brani della tradizione viennese, di musica brillante e gioiosa.

Quinta naturale del Concerto, la città di Viareggio, con il suo mare, le sue bellezze, il suo amore per l’arte e per la musica: location fisica della registrazione gli spazi straordinari del nuovo mercato ittico, nel rispetto delle normative e delle ordinanze sanitarie.

«Abbiamo voluto rispettare la tradizione – aggiunge Mei -, e insieme rinnovare la speranza: orchestra protagonista quindi, ma protagonista soprattutto la città, con i suoi spazi, anche inediti, e i suoi scenari che presto torneremo a vivere e a condividere insieme e dal vivo».

«Ringrazio quanti hanno collaborato alla buona riuscita del progetto – conclude l’assessore -: i musicisti, la Fondazione, il maestro Veronesi. Ma anche quanti hanno materialmente realizzato il video e chi si è offerto di condividerlo per una diffusione ancora maggiore. Un lavoro corale che riassume e interpreta le emozioni che solo la musica sa regalare. Buon anno Viareggio».

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    festival puccinicapodannofondazione festival puccinianonuovo annomaestro alberto veronesiorchestra del festival puccinicomune di viareggio
    in evidenza
    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    Corporate - Il giornale delle imprese

    Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

    i più visti
    in vetrina
    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

    Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


    casa, immobiliare
    motori
    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

    Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.