A- A+
Regioni

Fiorucci ha inaugurato un nuovo Pocket Store, nel centro di Termoli. Questo spazio, arredato con i mobili Ikea, rispetto ai precedenti presenta una grande novità: l’ Ibar. Nel suo caratteristico ambiente, luminoso e accogliente, Fiorucci ha creato un punto di incontro dove i visitatori, oltre a dedicarsi allo shopping, possono - dal momento della colazione all’aperitivo - usufruire della rete wi-fi interna e degli I-Pad messi a loro disposizione.

Ad accogliere i clienti e i curiosi uno staff qualificato di sales assistant, camerieri e barman. Fiorucci, da sempre sinonimo di innovazione, è riuscito a creare uno spazio unico ma anche un luogo di aggregazione. Nei prossimi mesi infatti, tanti saranno gli eventi culturali dedicati alla musica, alla presentazione di libri e reading, appuntamenti per bambini e mamme e tante altre iniziative che animeranno la città molisana

Tags:
termolifiorucciconcept store
in evidenza
Messi il Re Mida del calcio 110 milioni per tre anni al PSG

Neymar superato da Leo

Messi il Re Mida del calcio
110 milioni per tre anni al PSG

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën

Nuova C3 sostiene la strategia di espansione internazionale di Citroën


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.