A- A+
Risparmi e Investimenti
Piazza Affari positiva: chiusura ai massimi dal 2011

Seduta da ricordare per Piazza Affari che chiude in netto rialzo una giornata condotta sempre positivamente, con il Ftse Mib che segna il maggior rialzo tra le principali borse europee con un +1,3% a quota 20.144 punti, sui massimi dal luglio del 2011. All Share +1,23%. A mettere le ali alla Borsa di Milano, il risultato dell'asta sui Bot a un anno che vede scendere il tasso a un minimo record dello 0,676%. Risultato che ha avuto riflesso anche sul differenziale Btp/Bund che durante la giornata si e' collocato anche sotto quota 200 punti, per chiudere poi la giornata borsistica a 213 punti. In evidenza sul listino principale soprattutto finanziari ed energetici.

Tra i bancari, Intesa Sanpaolo ha chiuso con un +0,47%, Unicredit +2,16%, Mediobanca +1,19%, Bpm +2,87%, Generali +2,23%. Ben intonati anche gli energetici: Eni +1,25%, Enel +0,67%, Saipem +2,07%. Fiat e' salita dello 0,97% all'indomani del taglio del rating da parte di Moody's. Tra gli altri industriali, Pirelli +3,83% e Finmeccanica a +1,77%, quest'ultima in scia alle ultime commesse. Telecom Italia e' salita dello 0,94% a quota 0,8550 euro per azione.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borsemercatipiazza affari
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna