A- A+
Roma
Amore tossico per l'insegnante di italiano. Slovacco diventa stalker

Lui, 44 enne slovacco. Lei, 31enne docente di italiano per stranieri, decisamente avvenente. E' la storia di un sentimento internazionale che pende solo da un lato. Le mail, i messaggi, gli appostamenti, lo stalking e alla fine le manette.

Un cittadino slovacco di 44 anni si iscrive ad un corso di italiano per stranieri, organizzato da un’associazione di volontariato, per poter così finalmente inserirsi al meglio nella nuova nazione che lo ospita. Alla prima ora di lezione però perde la testa. Perde la testa per lei, l'insegnate di italiano. Un'avvenente donna di 31 anni.

A corso finito torna a casa, ma con un chiodo fisso nella testa: quella donna dovrà essere sua. Scrive una mail ma niente. Scrive 2 mail ma niente. Scrive 10 mail ma niente. Scrive 60 mail ma niente. Nessuna risposta né sui recapiti privati, né aziendali.

Nel frattempo lei ha paura e si chiede: “Come avrà mai fatto ad avere tutti i miei contatti?”. La prof è preoccupata perché ora l'uomo inizia anche a molestarla verbalmente a lezione. Così si fa coraggio e decide di chiedere aiuto ai Carabinieri. Racconta loro la storia e presenta un esposto con richiesta di ammonimento. Ma non se ne viene fuori.

Ma lo studente imperterrito, nonostante i rifiuti della donna che più volte gli aveva chiesto di desistere, non ci sta a perderla. Non vuole rinunciare a lei. Allora la segue, gli fa appostamenti per dichiaragli il suo amore. Tutto fino a mercoledì sera.

In viale Regina Margherita, la donna esce dal lavoro e si vede sbucare dall'oscurità della notte l'uomo. Non ce la fa a resistere più. Gli si butta addosso, cerca finalmente il contatto fisico. Ma la donna reagisce, lo scansa, prende il cellulare e chiama il 112: “Aiuto, aiuto. Mi stanno aggredendo”. Intervengono subito i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Parioli che, dopo articolati accertamenti di polizia giudiziaria, arrestano il petulante studente con l'accusa di atti persecutori.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    amorestalkerinsegnante italianoprofessoressaesquilino



    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

    i più visti
    i blog di affari
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia
    "Fermate il decreto": anche PIN scrive al Presidente della Repubblica
    Super Green Pass, arriva il giorno della discriminazione sotto forma di legge
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.