A- A+
Roma

Poche righe, quando basta per dire con chiarezza che il Bilancio del Comune di Roma “non può e non deve” essere costruito dimenticando gli “ultimi”. La Caritas parla chiaro alla politica romana: “Alla vigilia dell'incontro della Giunta per l'approvazione del bilancio di Roma Capitale, la Caritas diocesana di Roma auspica che gli amministratori della città siano consapevoli che il bene comune della collettività si traduce anzitutto nell'attenzione verso chi è più in difficoltà – si legge in una nota - per questo rinnova l'appello ai membri della Giunta Capitolina affinché le difficili scelte economiche che si apprestano a compiere non siano a discapito delle politiche sociali rivolte alla parte più fragile e sofferente della nostra città”.
E aggiunge monsignor Enrico Feroci: “Ascoltare la voce degli ultimi, di chi non può scegliere, affinché i loro bisogni diventino le priorità nelle scelte dell’Amministrazione comunale e dell’Assemblea Capitolina».
Così il direttore della Caritas di Roma, monsignor Enrico Feroci, sollecita la Giunta a perseguire politiche improntate al discernimento, alla giustizia sociale e alla solidarietà, dando seguito alle intenzioni più volte espresse dal sindaco Ignazio Marino e dall'attuale maggioranza nelle sedi istituzionali e negli incontri con le organizzazioni del volontariato.

Tags:
caritascrisi economicapovertàroma capitalemarino



Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

Roma diventa un Truman Show: la parabola di Raggi e dei consiglieri giocosi

i più visti
i blog di affari
Separazione, padre assente da 20 anni: così i figli possono chiedere i danni
di Avv. Violante Di Falco *
Covid, per il siero benedetto denunciano i genitori. Così invocano la libertà
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Il Vaticano s'è svegliato. Ddl Zan figlio del nuovo ordine rifiuta i dissensi
L'OPINIONE di Diego Fusaro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.