A- A+
Roma

"La Roma non prende gol da quattro partite? Per batterla dovremo sacrificarci e lottare su ogni palla". Stefano Pioli detta ai suoi giocatori la strategia per vincere la sfida di domenica pomeriggio. "E' dal primo giorno che i tifosi mi chiedono di vincere il derby. Voglio mantenere il terzo posto e per farlo abbiamo preparato molto bene in settimana questa partita. Non gioco per il pari perchè la nostra mentalità è quella di vincere tutte le partite".
Una partita, quella dell'Olimpico, ad alta tensione dopo gli attentati che hanno insanguinato Parigi. Per garantire la sicurezza ai 60mila spettatori, la questura ha pianificato l’apertura dei cancelli già dalle ore 12.00, mentre sono state costituite delle fasce di sicurezza che all’interno dell’impianto tuteleranno anche i settori Tribuna Monte Mario e Tribuna Tevere per evitare eventuali contatti tra le opposte tifoserie.

L'eco degli attentati di Parigi ha caratterizzato anche la conferenza stampa giallorossa, con Rudi Garcia che si è presentato a Trigoria con il cartello listato a lutto 'Je suis Charlie': "Cerchiamo di far divertire la gente con il calcio e questo è molto importante"
"Faremo di tutto e anche di piu' per vincere il derby - ha dichiarato il tecnico giallorosso - La stracittadina con la Lazio è una partita che dà solo tre punti e non di più e alla fine della gara vogliamo essere primi in classifica, non si sa se per qualche ora o per tutta la settimana".
Un derby che da tempo non vedeva giallorossi e biancocelesti così in alto in classifica: "La Lazio - conclude Garcia - E' una squadra aggressiva, che commette il maggior numero di falli in campionato, fa gol e ha qualita', pero' dobbiamo imporre il nostro gioco ed essere efficaci". "Vogliamo mantenere questa posizione fino alla fine - gli replica il collega biancoceleste Pioli - Abbiamo difetti ma anche tanti pregi, dobbiamo esaltare questi ultimi. La Roma è un avversario di livello, con tanti pregi ma anche dei difetti, per batterla serve sia testa che cuore. I giallorossi non subiscono gol da quattro gare? Beh, sono un po' troppo...".
Il tecnico biancoceleste si dice sicuro di poter invertire la rotta: "Sono molto contento della settimana di lavoro svolta dai miei giocatori, ho visto una miscela giusta. Ora dobbiamo tradurre le nostre qualita' in campo". Tra i tanti debuttanti, lo stesso Pioli: "E' dal primo giorno che mi hanno fatto capire tutti cosa significa il derby. E' emozionante, e' bello, sono contento di viverlo insieme ai miei giocatori e ai miei tifosi. Sono sicuro che ci starano al nostro fianco, domani sara' un bel colpo d'occhio".
Infine, una battuta su Rudi Garcia: "Che stia facendo un ottimo lavoro e' sotto gli occhi di tutti. Non so se ha portato novita', perche' a livello tecnico e tattico siamo evoluti anche noi in Italia. Entrambi domani abbiamo da perdere, ognuno coltiva i propri obiettivi. I loro sono importanti, ma ce li abbiamo anche noi".

Tags:
garciapioliderbyroma-lazio



Cent'anni di Pasolini: a Roma 2 giorni alla scoperta dello scrittore

Cent'anni di Pasolini: a Roma 2 giorni alla scoperta dello scrittore

i più visti
i blog di affari
Cartelle esattoriali: quali anni d’imposta può chiedere il Fisco?
Dalla pandemia alla Nato, il doppiopesimo egocentrico della Svezia
Di Massimo Puricelli*
Giustizia civile: ok celerità ma attenzione ai diritti fondamentali


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.